Crossover

Kia Sportage, ecco la nuova genereazione: tutti i dettagli del suv ibrido

Il modello di punta dell’offerta di Kia è un concentrato di contenuti inediti, tali da fargli fare un deciso passo avanti anche rispetto ai sempre più numerosi concorrenti. Sarà in vendita all’inizio del 2021

di Corrado Canali

2' di lettura

Kia ha presentato non uno, ma due veicoli elettrificati al Salone IAA Mobility di Monaco di Baviera. Si tratta innanzitutto dell’atteso e rinnovato Sportage esposto nella versione destinata specificatamente al mercato europeo e in particolare nella variante ibrida plug-in (PHEV) a cui va aggiunto l’EV6, il primo elettrico a batteria (BEV) del nuovo corso estetico del brand coreano. Come dire che in entrambi i casi di un’offerta davvero estrema che è una ulteriore conferma dell’impegno del costruttore asiatico sul tema della mobilità sostenibile in vista degli scenari futuri che la vedranno più al centro dell’offerta.

Versione di punta sarà l’ibrida plug-in

Sviluppato su una nuova architettura avanzata che comprende innovazioni e tecnologie rivoluzionarie per l’elettrificazione del gruppo propulsore, il nuovo modello europeo di Sportage offre un pacchetto suv dinamico, ecologico e senza compromessi. Unisce, infatti, potenza e prestazioni con la capacità di una guida esclusivamente elettrica a emissioni zero che può coprire la maggior parte dei viaggi quotidiani che normalmente si svolgono da casa al lavoro oltre che di conseguenza per le esigenze di un utilizzo non soltanto a corto raggio.

Loading...

Motore e prestazioni del PHEV al top dell’offerta

Lo Sportage PHEV è equipaggiato dal motore T-GDI di 1.600 cc abbinato ad unità elettrica a magneti permanenti da 66,9 kW e con un pacco batteria ai polimeri di ioni di litio da 13,8 kWh. La combinazione di propulsori offre una potenza di sistema di 265 cv di cui 180 cv che sono provenienti dal motore termico. L’ibrido plug-in beneficia anche del più recente modulo Hybrid Starter Generator (HSG) ad alta efficienza e ad alte prestazioni di Kia e dell’Hybrid Power Control Unit (HPCU) per fornire un utilizzo dell’auto che è il più ideale.

Interni spaziosi e al tempo stesso versatili

Sullo Sportage PHEV la batteria ad alto voltaggio è posizionata centralmente tra i due assali sotto la scocca del suv garantendo una distribuzione equilibrata dei pesi e uno spazio interno pratico, confortevole e anche versatile. Il pacco batteria dello Sportage PHEV è dotato di un’unità di gestione dell’accumulatore ad alta tecnologia che monitora costantemente lo stato della batteria, inclusi fattori come corrente, tensione, isolamento e diagnosi dei guasti che vanno tenuto sotto controllo nell’uso per garantire la funzionale ideale della vettura.

L’EV6 con la ricarica da 400 o fino a 800 V

L’EV6 come è noto è, invece, un BEV alimentato dalla sola energia elettrica. E’ inoltre il primo veicolo elettrico di Kia ad essere disponibile con opzioni a due ruote (2WD) o a trazione integrale permanente(AWD). Con una coppia massima di 605 Nm per la versione AWD, l’EV6 può accelerare da 0 a 100 kmh in appena 5,2 secondi. Tutte le EV6, infine, offrono una capacità di ricarica sia a 800 V che anche a 400 V. L’auto di conseguenza è in grado di ricaricare ad una velocità decisamente più veloce: dal 10 all’80% di energia in 18 minuti.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti