ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùOspitalità

L’Adler rilancia per il dopo Covid e investe a Ortisei e in Sicilia

Nella struttura storica delle Dolomiti 7,5 milioni di investimento per rifare Spa e padiglione yoga. Nel 2022 apre in Sicilia una struttura da 90 camere

di Paola Dezza

2' di lettura

È una storia lunga sette generazioni quella della famiglia Sanoner del gruppo Adler. Una storia nata nel 1810, quando Josef Anton Sanoner acquistò ad Ortisei la locanda “Wirtsbehausung Daverda”, la prima struttura del gruppo e oggi Adler Spa Resort Dolomiti. Dalle montagne si arriva oggi in Sicilia, dove si prepara la nuova struttura, passando per la Val d’Orcia. Una crescita costante di un gruppo che ha a cuore sostenibilità e rispetto della natura.

Adler-Balance09

«Riapriremo l’Adler Spa Resort Dolomiti il 23 aprile con un’ampia ristrutturazione delle zone Spa» dice Lukas Sanoner, membro della famiglia proprietaria.

Loading...

L’investimento a Ortisei

L’investimento complessivo è pari a 7,5 milioni di euro, «di cui tre milioni appena realizzati e 4,5 milioni che saranno realizzati il prossimo anno nel primo trimestre - continua -. Per questa stagione estiva sono stati rivisti gli spazi di accoglienza e di consulenza per il mondo Spa Adler».

La rivisitazione della Spa ha puntato a creare una ampia zona improntata alla qualità del servizio. Spazi inondati di luce naturale con aree private dove gli ospiti scelgono i trattamenti in piena privacy.

«Il prossimo anno aggiungeremo poi una nuova zona di saune collocata nel verde - aggiunge -, l’abbiamo disegnata in giardino su pontile sopra un laghetto come una isola di saune. Abbiamo pensato anche allo yoga e alla meditazione e pianificato un padiglione dedicato ad essi». Inoltre, saranno ampliate le zona relax rivolte verso il Sassolungo e le Dolomiti.

Le strutture del gruppo

All’Adler di Ortisei c’è la struttura più storica che è il punto di forza nell’offerta Spa e la famiglia vuole pertanto rimanere all’avanguardia. A questa si aggiungono l’Adler Spa Resort Balance sempre a Ortisei, collegato allo storico Adler attraverso un corridoio interno, l’hotel in Val d’Orcia, vicino a Bagno Vignoni, l’Adler Lodge Alpe a Castelrotto e l’Adler lodge Ritten, ecorifugio sull’altipiano del Renon. Tutti gli hotel sono di proprietà della famiglia.

« Da sempre abbiamo scelto la strada del turismo di altissima qualità, seguendo una strategia di crescita sostenibile con tantissima sensibilità per i territori in cui investiamo - conclude -. Nonostante le difficoltà che il settore turistico sta affrontando, proseguiamo con ottimismo i piani di crescita e investiamo sulla qualità delle nostre strutture esistenti. Siamo convinti che grazie all’imprenditorialità familiare, alla strategia di crescita sostenibile e soprattutto ai nostri dipendenti motivati, supereremo questa crisi».

L’apertura in Sicilia nel 2022

Nell’estate del 2022 aprirà l’Adler in Sicilia, attualmente in piena fase di costruzione, nel comune di Siculiana in provincia di Agrigento. «È una struttura di 90 camere per 212 posti letto che sorgerà a 300 metri dal mare su una collina - dice Sanoner - e confina con la riserva naturale Torre Salsa. Ci sarà anche qui una Spa. L’hotel avrà accesso diretto a una spiaggia di macchia mediterranea e dato che sarà costruito in una zona sensibile puntiamo a criteri di architettura sostenibile, l’hotel sarà integrato nella natura e avrà un minimo impatto sull’ambiente circostante. L’investimento totale è di 50 milioni di euro».

Ma il piano di crescita non si ferma qui e la famiglia Sanoner sta valutando altre opportunità, ancora in fase embrionale al momento.

Hotel, il futuro è open-air e di prossimità. E il private equity cerca buoni affari


Riproduzione riservata ©

  • Paola DezzaCaposervizio Responsabile Real Estate

    Lingue parlate: inglese, francese

    Argomenti: mercato immobiliare, architettura, finanza immobiliare, lifestyle, turismo, hotel e ospitalità

    Premi: “Key player of the italian real estate market” di Scenari Immobiliari

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter RealEstate+

La newsletter premium dedicata al mondo del mercato immobiliare con inchieste esclusive, notizie, analisi ed approfondimenti

Abbonati