Bollette, auto, affitti e conti in banca: come muoversi per l’eredità

4/11Fisco

L'agenda dell'erede / Il contratto di affitto

(© Bilderbox)

Quando il defunto non è il proprietario ma l'inquilino dell'appartamento in affitto, il contratto di locazione si risolve al momento del decesso, se in casa non abitano anche i familiari e/o conviventi (i quali avrebbero eventualmente diritto a subentrare). Gli eredi possono quindi riconsegnare l'immobile senza necessità di preavviso, e sono tenuti solo a versare il corrispettivo per il periodo necessario alla liberazione dei locali e alla riconsegna.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti