classico con grinta

L’alta gamma di Blancpain mostra il suo volto sportivo

di Anna Rita Romani

default onloading pic
A sinistra: una fase di lavorazione manuale di precisione di un orologio Blancpain. A destra: il Blancpain Fifty Fathoms Grande Date è realizzato in titanio e costa 16.640 euro


2' di lettura

Marchio di antica tradizione, Blancpain è uno dei brand più autorevoli nel segmento di alta gamma di The Swatch Group, primo gruppo orologiero svizzero e leader mondiale del settore. In collezione orologi di stile classico e assolutamente tradizionale, ma degnamente affiancati da una produzione sportiva di altissimo livello, ben rappresentata dalla famiglia Fifty Fathoms, evoluzione in chiave contemporanea del primo orologio subacqueo del brand, realizzato nel 1953. Attraverso i suoi numerosi modelli, la linea Fifty Fathoms esprime la passione di Blancpain per il mare, resa più che mai concreta attraverso una serie di iniziative che a partire dal 2014 sono state riunite sotto il concetto globale di Blancpain Ocean Commitment . Coerentemente con questo impegno, sostenuto con grande passione dal presidente e ceo di Blancpain Marc A. Hayek, l’azienda fornisce un valido supporto a spedizioni scientifiche, progetti oceanografici, produzione di film e così via, diversamente interessati alle tematiche della salvaguardia degli oceani; è inoltre presente al World Ocean Summit fin dalla prima edizione, tenutasi nel 2012.

Tornando agli orologi, tra i modelli più attuali della collezione – che quest’anno annovera anche un interessante esemplare in serie limitata in perfetto stile vintage, ispirato ai segnatempo realizzati dalla manifattura negli anni 70 (Fifty Fathoms Bathyscaphe Day Date 70s) – spicca il Fifty Fathoms Grande Date, quintessenza dell’orologio subacqueo grazie a una serie di caratteristiche di robustezza, praticità d’uso e visibilità. La prima è assicurata da una cassa di 45 millimetri di diametro, garantita impermeabile fino a 30 atmosfere di pressione, equivalenti a circa 300 metri di profondità; l’uso del titanio garantisce robustezza e leggerezza, mentre il quadrante e la ghiera sono appositamente studiati per offrire il massimo in termini di leggibilità e sicurezza ad un orologio chiaramente concepito per impegnative immersioni in mare. Assolutamente funzionale è, in tal senso, l’uso del colore nero con indici e lancette a contrasto, ricoperti di materiale luminescente per assicurare visibilità anche sott’acqua; naturalmente la ghiera – realizzata in vetro zaffiro e dunque praticamente inscalfibile - è di tipo girevole unidirezionale, per consentire la lettura dei tempi d’immersione in assoluta sicurezza.

All’altezza della grande tradizione di Blancpain è il calibro automatico 69188, realizzato nei laboratori della marca nella Vallée de Joux. Dotato di tre bariletti montati in serie, esso assicura una riserva di carica di ben 120 ore (5 giorni); frutto delle tecnologie più avanzate, impiega una spirale in silicio, materiale noto per le sue qualità in relazione alla stabilità, alla precisione di marcia e all’insensibilità ai campi magnetici; lasciato a vista attraverso il vetro zaffiro del fondello, mostra la massa oscillante in oro. Novità assoluta all’interno della linea Fifty Fathoms è la grande data, che sostituisce il datario a finestrella unica dei modelli precedenti; anche in questo caso la visibilità è un elemento distintivo dell’orologio, associata all’importante caratteristica tecnica del “salto istantaneo” alla mezzanotte. Completa l’orologio un cinturino Nato o in tela vela, perfettamente nello stile Fifty Fathoms.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...