la scelta di sistema

L’alta moda «phygital» di Armani sfila a Milano

di Giulia Crivelli

2' di lettura

Una scelta annunciata prima che scoppiasse la pandemia, quella di Giorgio Armani di far sfilare la collezione Privé di alta moda a Milano, anziché a Parigi, dove due volte all’anno, in gennaio e luglio, si tengono le settimane dell’haute couture.

Una scelta confermata con convinzione nel 2020, pur con il necessario cambio di format: lo stilista ha presentato la sua collezione più esclusiva a Palazzo Orsini, storica sede della maison in via Borgonuovo, nel cuore di Milano, senza pubblico. Una collezione senza stagionalità, con capi adatti all’inverno e capi più leggeri, per l’estate. Anche questa, una piccola rivoluzione o almeno un piccolo colpo di scena, l’ennesimo di Giorgio Armani. Le altre sfilate di alta moda (nessuna delle quali con pubblico, né in Italia né a Parigi) erano legate alla primavera-estate 2021, perché per consuetudine l’alta moda è “in anticipo” di una stagione rispetto al pret-à-porter femminile e maschile: in queste pagine trovate anticipazioni delle collezioni uomo per l’autunno-inverno 2021-2022 e tra la fine di febbraio e l’inizio di marzo a Milano e Parigi vedremo le collezioni donna della medesima stagione.

Loading...

La scelta di sfilare a Palazzo Orsini (e di rendere poi disponibile online lo show) conferma l’impegno di Armani per sostenere Milano come capitale europea della moda. In settembre lo stilista aveva fatto un’altra scelta fuori dal coro: la sfilata primavera-estate 2021 fu trasmessa integralmente, per la prima volta in assoluto, in televisione, in prima serata su La7 e in contemporanea su armani.com, sui canali social del marchio e sulla piattaforma della Camera della moda italiana. Una decisione, disse lo stilista, per permettere di raggiungere il grande pubblico: la moda – che sia pret-à-porter o haute couture – può lanciare un messaggio di positività (e bellezza) che in tempi di pandemia assume nuovi significati.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti