Appuntamenti d’estate

L’Aquafan di Riccione è l’imperdibile della Riviera romagnola

di Stefano Biolchini


default onloading pic
Aquafan, Extreme (PhParitani)

3' di lettura

La tappa è di quelle obbligate e i turisti lo sanno. Ma l'esperienza all'Aquafan di Riccione va raccontata con tutte le sue emozioni da fresco brivido. E dunque, dato per scontato che arrivati a Rimini o a Cattolica, e perché no anche da mete più lontane, almeno una giornata va dedicata al parco acquatico tra i più blasonati d'Europa partiamo con il racconto di un'esperienza tipo che impegnerà i visitatori per una giornata.

Tanto per cominciare bene consiglierei di partire con il Kamikaze. Il nome è già tutto un programma e la dice lunga sul tasso adrenalinico della discesa. È uno fra gli scivoli più veloci, ma non per questo non può essere affrontato anche dagli adolescenti e bambini più grandicelli. Una discesa pazza ma davvero super. Attimi di velocità che si superano perfino se poi si affronta l'Extreme River. Qui lo scivolo è davvero portentoso. Una verticale da brivido su un gommoncino, cuore a resistenza mille e coraggio sono gli ingredienti necessari per avventurarsi in questa discesa spettacolare. È un po' il galeone dei pirati dei vecchi luna park in versione acquatica, molto più divertente se solo si considera che l'acqua, che è il motore primo del divertimento in costume sotto il sole, basterebbe già da sé per fare la differenza in questa cascata al limite della verticale estrema. Aggiungete poi che il parco è un'attrazione d'insieme, e dalla torre dell'Extreme il panorama è mozzafiato e fa non poca differenza in questa discesissima a più riprese davvero eccitante.

L’Aquafan di Riccione è l’imperdibile della Riviera romagnola

L’Aquafan di Riccione è l’imperdibile della Riviera romagnola

Photogallery48 foto

Visualizza

Per rallentare le emozioni il meglio che si possa desiderare è una puntatina al Surfin'hill. Siccome qui la durata è breve non fatevi prendere troppo dalla foga delle ripetizioni, che saranno inevitabili, perché dovete conservare tempo e spazio al divertimento da brivido per il Black Hole. Il tubo è uno fra i primi 10 scivoli al buio al mondo. Dentro solo attimi di luce in lame e molta, molta suspance mentre il cuore impazza. Non è certamente per tutti i gusti, specie se la claustrofobia vi accompagna, ma per chi ama il buio e il tubo che ti racchiude nelle sue spire non è un problema: il divertimento è al top per una discesa strepitosa.

Per abbassare il battito ma non il coinvolgimento il consiglio a questo punto è di immergersi fra le onde della grande Piscina. Qui spettacoli, danza divertimento, musica in attesa della grande onda la fanno da padrone. Gli eventi organizzati sono tantissimi e la scelta copre tutti i gusti. Per chi infine vuole congedarsi dal divertimento all'insegna del relax l'attrazione perfetta è Poseidon, con gli idromassaggi che si nascondono in un giardino di rocce e ulivi. Perfetta per i bambini è la piscina dell'Elefante. Qui i più piccoli trovano la riserva d'acqua ideale per il loro svago.

Quanto all'animazione le dirette dagli Aquafan Studios Radio Deejay assicurano un calendario tra i più fitti dell'intera riviera. Novità dell'anno è il divertimento non stop con il parco aperto dalle 10 alle 23.30 e un ricco calendario di concerti Night&Day Walky Cup Version. Il 5 agosto saranno ospiti Mr Rain/vegas Jones, il 12 Tedua e il 19 agosto Biondo.

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti