Gina Lollobrigida e la sua sfavillante passione per i gioielli

10/14Luxury

L’asta di Sotheby’s/1

Nel 2013 Gina Lollobrigida decise di mettere all'asta da Sotheby's 22 dei suoi gioielli, per finanziare la ricerca sulle cellule staminali: alcuni vennero comprati proprio da Bulgari, che oggi li custodisce nel suo archivio. Fra i pezzi battuti, una collana-bracciale del 1954, indossata dall'attrice ai Golden Globes del 1961, venduto per 749mila franchi svizzeri, quasi il doppio della sua stima iniziale. L'asta ha registrato un incasso complessivo di quasi 5 milioni di dollari.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti