cultura finanziaria in pratica

L’economia per tutti, Bankitalia apre un nuovo sito per i risparmiatori

Come si sceglie un conto corrente? Come funzionano i prodotti bancari più diffusi? Qual è il significato di sigle come Abf, Taeg, Isc e tante altre? Via Nazionale apre un nuovo sito di educazione finanziaria

di Davide Colombo


Educazione finanziaria: ecco come difendersi dalle trappole

2' di lettura

Meno di un italiano su due sa calcolare un tasso di interesse semplice, solo il 37% arriva a comprendere cos’è e come si calcola un tasso di interesse composto e più o meno la stessa percentuale sa cosa significhi diversificare il rischio nelle scelte di portafoglio. Partendo da questi dati, che fotografano il ritardo del nostro Paese nelle classifiche internazionali sulla cultura finanziaria, la Banca d’Italia ha gettato una nuova pietra miliare nella sua ormai storica offerta di aiuto e alfabetizzazione finanziaria dei cittadini. E lo fa con il nuovo sito, che introduce al mondo dell’economia applicata alla vita di tutti i giorni, pensato apposta per chi non ha specifiche conoscenze in materia.

Video, giochi, video, infografiche a portata di tutti
A partire dalle cinque sezioni principali della home page (Pianificare, Pagare, Chiedere un prestito, Risparmiare e Investire) è possibile scoprire con giochi, video, infografiche e schede esplicative cos’è una carta di credito, come si accende un mutuo, come si salvaguardano i propri risparmi. Sono disponibili approfondimenti teorici e informativi. «Per la Banca d’Italia questo sito rappresenta una mete importante - ha spiegato la vicedirettrice generale Alessandra Perrazzelli - perchè siamo consapevoli della velocità con cui sta cambiando il settore finanziario con l’arrivo di nuovi operatori e tecnologie innovative capaci di moltiplicare l’offerta ai risparmiatori».

Crucipuzzle e Quiz
Organizzato in maniera intuitiva e chiara, il sito permette tramite le sezioni Crucipuzzle e Quiz di rendersi conto in pochi click del proprio livello di conoscenze, per poi muovere i primi passi nella sezione Informazioni di base. Qui è possibile scoprire tra l'altro in cosa consiste un bail in e cos’è la stabilità dei prezzi.

Il tandem con il Comitato per l’Educazione finanziaria
Nelle sezioni tematiche, cliccando su Pagare, ad esempio, si accede a un elenco di schede che spiegano come funzionano i principali strumenti di pagamento, dal contante alle carte di credito e debito, e i relativi pregi e difetti. L’obiettivo è quello di legare i meccanismi di funzionamento dell’economia alle esperienze che riguardano tutti, semplificando il più possibile il messaggio. C’è una collezione di video che verrà aggiornata mensilmente e una sezione dal titolo che rimanda agli albori delle programmazione Rai “Non è mai troppo tardi”, dove insegnanti d’eccezione come il governatore Ignazio Visco e alcuni dirigenti della Banca spiegano concetti letti mille volte sui giornali ma spesso poco comprensibili come sistema dei pagamenti e previdenza complementare. L’iniziativa procederà in tandem con il Piano nazionale per l’Educazione finanziaria lanciato ormai da oltre un anno sul portale.

Per approfondire

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...