Domanda e offerta

L’elettrificazione cresce ancora nelle car list dei fleet manager

Le case stanno proponendo modelli alla spina per le auto più scelte dalle aziende. Le novità messe di recente sul mercato (o in arrivo) da Audi, Cupra, Hyundai, Volvo, Jeep e Mercedes

di Simonluca Pini

3' di lettura

Elettrificazione continua ad essere la parola chiave dell’offerta di nuovi modelli dedicati alle flotte. Se le consegne subiranno forti ritardi causati dalla mancanza di semiconduttori, al tempo stesso i costruttori hanno lanciato e hanno in programma il debutto di un nutrito elenco di novità ad elevata presenza di ioni di litio. Nonostante la presenza di colonnine di ricarica pubbliche non sia all’altezza delle esigenze degli automobilisti, i fleet manager hanno a disposizione un’ampia scelta di modelli a zero emissioni da inserire in flotta.

Tra le novità spicca l’Audi Q4 Sportback e-tron versione “coupé” della Q4 e-tron. Nel dettaglio la gamma spazia dalla versione 35 a trazione posteriore (da 170 cavalli) fino alla 50 quattro da 299 cavalli e 495 km di autonomia. Il tutto abbinando una dotazione hi-tech all’ottimo rapporto dimensioni/spazio interno grazie all’utilizzo della piattaforma modulare Meb. La vettura, infatti, è lunga 4,59 metri, quindi poco più della Q3, abbina lo spazio interno del maxi suv Q7 (lungo oltre 5 metri), alla capacità di carico della Q5 (quasi 4.70 metri). A bordo debutta lo schermo centrale touch da 11.3” (il più grande mai montato su un’Audi), l’head-up display con realtà aumentata e il nuovo volante.

Loading...

Restando tra le novità a zero emissioni prodotte sulla piattaforma modulare Meb, Cupra ha lanciato la Born che si va ad affiancare alla “cugina” Volkswagen ID.3.

Fra le recenti novità elettriche non manca la Kia Ev6, nativa elettrica prodotta sulla piattaforma e-Gmp del gruppo Hyundai. Caratterizzata da una linea da crossover-coupé, è lunga poco meno di 4,70 metri, larga 1,89 metri e alta 1,55 metri. A bordo spicca lo schermo curvo formato dai display da 12,3” della strumentazione configurabile e del sistema d’infotainment connesso. Caratterizzata dal sistema di tensione a 800 volt, la gamma è composta dalla versione monomotore da 229 cv e da quelle dual-motor, quindi a trazione integrale elettrica, da 325 cv e da 585 cv. In tutti i casi l’alimentazione è affidata a una batteria da 77,4 kWh, che assicura autonomie che vanno da 400 a 530 chilometri. Capace di recuperare 100 km di autonomia in soli 4 minuti con presa fast, offre anche la funzione opzionale Vehicle to Load (V2L) che permette alla Ev6 di trasferire fino al 70% dell’elettricità presente nella batteria a un altro veicolo o alla rete domestica.

Continuando l’elenco delle novità 100% elettriche arriva il primo modello Volvo proposto esclusivamente con alimentazione a ioni di litio. La C40 Recharge sarà spinta da due motori da 150 kW ciascuno, in grado di generare una potenza di sistema superiore ai 400 cavalli con una coppia massima di oltre 650 nm scaricata sulle quattro ruote motrici. Grazie alla batteria agli ioni di litio da 78 kW, l’autonomia sarà superiore ai 420 chilometri.

Tra le novità ad elevata elettrificazione spicca la nuova Jeep Grand Cherokee. La quinta generazione dice addio ai motori diesel ma riceve un lungo pacchetto di novità sul fronte dello stile, della qualità percepita, della tecnologia, della sicurezza e delle dotazioni dedicate alla guida in offroad. Il sistema di propulsione 4xe combina due motori elettrici, un pacco batterie da 400 volt, un motore turbo a quattro cilindri da 2,0 litri e una trasmissione automatica TorqueFlite a otto marce per garantire elevate prestazioni e massima efficienza. Nel complesso, il sistema 4xe eroga 375 cavalli (280 kW) e 637 Nm di coppia, con un’autonomia in elettrico di circa 40 km.

Continuando a scorrere i modelli più interessanti per i fleet manager, troviamo la rinnovata Mercedes Classe C. Completamente nuova rispetto al passato e caratterizzata dall’elevata connettività e tecnologia a bordo, offre una gamma di motorizzazioni elettrificate tra cui unità diesel dalle ridotte emissioni inquinanti e dai bassi consumi.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti