Il prodotto editoriale

L’Esperto risponde del Sole 24 Ore ottiene la certificazione di qualità ISO 9001

L’inserto pubblicato ogni settimana da 37 anni (è nato nel 1984) con il Sole 24 Ore del Lunedì ha ricevuto la certificazione di qualità ISO 9001

2' di lettura

Che l’Esperto risponde fosse un’iniziativa di successo e uno strumento indispensabile per molti lettori, si sapeva. Che fosse una sorta di “fonte”, ufficiosa ma autorevole, era nei fatti. Ora, però, il fascicolo che esce ogni settimana all’interno del Sole 24 Ore del Lunedì può fregiarsi di un ulteriore riconoscimento. L’Esperto risponde ha, infatti, ottenuto la certificazione di qualità ISO 9001, così come le altre redazioni dell’area professionale che sono certificate per la progettazione e realizzazione di prodotti editoriali e servizi a valore aggiunto per il mercato professionale, per la Pa e per le Pmi.

La qualità del servizio

Un intenso lavoro di preparazione e il rigoroso audit compiuto hanno reso evidente la presenza di caratteristiche, strutture e processi volti al continuo miglioramento della qualità del servizio. «Riserviamo molta attenzione – spiega Eraldo Minella, direttore generale area professionale - allo sviluppo di un’organizzazione solida, intelligente ed efficace per la ricerca di un continuo miglioramento dei prodotti e dei servizi offerti».

Loading...

La certificazione

La procedura di certificazione è stato un passaggio importante e utile sul fronte interno - anche perché si è lavorato intensamente per verificare l’efficienza delle procedure e si continuerà a farlo, adeguandole se sarà il caso - e sul fronte esterno, grazie a un ulteriore riconoscimento spendibile nei confronti degli “stakeholder” del prodotto Esperto risponde. Che sono i professionisti, i quali spesso trovano nel servizio un supporto alla propria attività, ma anche i lettori non professionali che chiedono agli esperti del Sole la soluzione a piccoli e grandi problemi della loro vita. «Questa funzione di servizio è un obiettivo che perseguiamo con determinazione per fidelizzare i lettori e soddisfare i loro bisogni», sottolinea il direttore del Sole 24 Ore, Fabio Tamburini.

Il rinnovamento

L’Esperto risponde è inoltre interessato in questo periodo da un progetto di rinnovamento, nell’ambito di uno sforzo di coordinamento tra i vari servizi offerti ai clienti-lettori: si parte dalla dote di un sistema sviluppato in 37 anni, ora anche certificato, e ci si pone il traguardo di migliorarne sempre l’utilità e l'affidabilità. Fu il 1° aprile 1984 la data di esordio di questo filo diretto con i lettori. Da allora sono state circa 250mila le risposte fornite dagli esperti (e dalle esperte). Un gruppo di collaboratori che si è via via ampliato e che con l'andare degli anni ha visto un naturale avvicendamento: a oggi più di 400 persone hanno contribuito al successo dell’Esperto risponde.Sono numerose le rubriche - fiscali e non fiscali - contenute all'interno del prodotto. Previdenza, condominio e Iva compaiono tra quelle che attirano sempre una buona quota di quesiti. Ma ovviamente l’interesse dei lettori si sposta di volta in volta sugli argomenti di maggiore attualità. Per questo, ormai da molti mesi le agevolazioni tributarie sulla casa (con i vari bonus, dal 110% in giù) costituiscono l’argomento più gettonato.


Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti