ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùMercati

Wall Street cade con l’inflazione e scattano le vendite sui titoli di Stato

Il rendimento del decennale statunitense è andato oltre la soglia psicologica del 2%. Lo yield del BTp arriva all’1,9%. Si rafforza l’euro contro il dollaro

di Vittorio Carlini

Aggiornato 11/2/2022 alle 07.10

La Borsa, gli indici del 10 febbraio 2022

3' di lettura

L’inflazione, oltre gli effetti sui titoli di Stato (il T Bond decennale Usa ha visto il rendimento volare oltre il 2%), mette paura al mondo azionario. Seppure non a tutto il comparto nello stesso modo. La prova? La offre il trend di Borsa dell’ultima seduta. Wall Street è caduta, con l’S&P 500 che ha chiuso in calo dell’1,81%. I listini europei, invece, hanno restitito (anche se i future indicano un’apertura negativa per la giornata dell’11 febbraio). Tornando alla giornata di ieri è accaduto che...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti