calcio

L’Inter entra nel mondo esports: nasce Inter|Qlash

L’alleanza stretta dal club neroazzurro consentirà la partecipazione al primo campionato italiano eSerie A Tim

di Enrico Bronzo

default onloading pic

L’alleanza stretta dal club neroazzurro consentirà la partecipazione al primo campionato italiano eSerie A Tim


2' di lettura

Il mondo degli esports si tinge di nerazzurro: l'Inter ha presentato l’11 febbraio 2020 la propria squadra di esports, Inter|Qlash. Testimonial del video di lancio è stato il calciatore della prima squadra Alessandro Bastoni.

I due pro players
I due pro players sono Diego “Crazy_Fat_Gamer” Campagnani e Luigi “Kirito_Yuuki_00” Loffredo. La creazione del roster nerazzurro di esports è stata possibile grazie alla collaborazione con Qlash, conosciuta società leader nel mondo degli esports. Nel comunicato stampa si legge che Qlash vanta una delle migliori gaming house al mondo, dove i giocatori vengono allenati e seguiti a 360 gradi in una struttura comprensiva di alloggi, palestra ed aree di gaming dedicate. Qlash annovera la vittoria di diversi titoli a livello italiano e internazionale, tra i quali Lvp La Copa 2019, Red Bull factions 2019, DreamHack Valencia 2019, Red Bull Meo of Spain & Italy 2020. All’ultimo mondiale Fifa a squadre (7-9 febbraio 2020, Milano) non è invece andata bene non essendosi qualificata nel girone vinto dall’As Roma esports.

Alessandro Antonello
«L'ingresso nel mondo degli eSports rappresenta un passo importante nello sviluppo del brand Inter - ha affermato Alessandro Antonello, Ceo corporate di Fc Internazionale Milano -. Gli esports sono un fenomeno costantemente in crescita, che conta 1,2 milioni di fan solo sul territorio italiano».

Punto di partenza del progetto eSports del club nerazzurro sono i tornei di games a tema calcistico, tra i quali il campionato di eSerie A Tim, dove i due pro players saranno affiancati da due giocatori dilettanti provenienti da un sistema di qualifiche online organizzato dalla Lega Serie A. Sono già state inoltre pianificate diverse attività sul territorio, che celebreranno la collaborazione tra Inter e Qlash, coinvolgendo attivamente gamer e appassionati del mondo esports.

I pro player di Inter | Qlash, come tutti i giocatori dell'Inter, indosseranno nelle competizioni ufficiali una maglia nerazzurra inedita, con un logo che si ispira alla esports generation ma con un occhio per la tradizione dato dalla presenza di elementi iconici dell'Inter.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti