le rivelazioni

L’intervista da 7-9 milioni di dollari di Harry e Meghan: «La famiglia reale ci ha tagliato i fondi, uso l’eredità di mia madre»

Il principe rivela che la Corte ha tagliato i fondi a lui destinati all’inizio del 2020, dopo aver annunciato l’intenzione di ritirarsi dai suoi ruoli

Meghan attacca la corte: "Ci calunnia, non ci zittira'"

4' di lettura

«La famiglia reale ci ha tagliato fondi, uso eredità di mia madre». Nell’intervista tv a Oprah Winfrey, Harry rivela che la famiglia reale ha tagliato i fondi a lui destinati all’inizio del 2020, dopo aver annunciato l’intenzione di ritirarsi dai suoi ruoli. Lui e Meghan utilizzano i soldi che sua madre, la principessa Diana, ha lasciato in eredità. La sua preoccupazione era che si ripetesse quanto successo alla madre, la principessa Diana, ha raccontato Harry ripensando ai difficili mesi passati da lui e la moglie Meghan dopo il matrimonio.

Wsj: stratosferico assegno alla coppia per i diritti sull’intervista

Stratosferico l’assegno staccato dalla Cbs per l’intervista rilasciata dal principe Harry e da Meghan Markle a Oprah Winfrey. Non c’è un comunicato ufficiale dell’emittente americana, ma il Wall Street Journal ha fatto sapere che l’esclusiva è costata tra i 7 e i 9 milioni di dollari. Dunque tra i 5,8 e i 7,5 milioni di euro. Non sarebbbe però un cachet, ma un costo per i diritti sull’intervista. Secondo la portavoce Harry e Meghan non avrebbero ricevuto alcun compenso, anche se no hanno più l’appannaggio di corte.

Loading...


Ero in trappola, Meghan mi ha liberato

Nell'intervista il principe Harry ha detto di essere stato “in trappola” nella famiglia reale prima che Meghan lo aiutasse a liberarsi. Alla domanda se si sarebbe dimesso dai suoi doveri reali senza incontrare Meghan, Harry risponde: «Non sarei stato in grado di farlo, perché anch'io ero intrappolato», fino al «momento in cui ho incontrato Meg». La moglie è intervenuta affermando che Harry «ha salvato entrambi». In ogni caso, ha concluso, la loro storia ha «un lieto fine». Meghan ha detto che le accuse secondo cui la partenza della coppia era dovuta ai suoi 'intrighi' non avevano senso. «Ho lasciato la mia carriera, la mia vita. Ho lasciato tutto perché lo amo», ha detto. Harry ha detto di aver fatto il possibile affinché le cose funzionassero, e non se ne sarebbe mai andato se il palazzo avesse sostenuto Meghan.

Mio padre ha smesso di rispondermi al telefono

Ora il Principe Carlo è tornato a parlare al figlio , ma nell’intervista a Oprah Winfrey, Harry racconta che il padre smise di rispondere alle sue telefonate. Harry voleva parlargli della sua intenzione di farsi da parte rispetto ai suoi impegni a Corte. «Ho avuto tre colloqui con mia nonna, e due con mio padre prima che smettesse di rispondermi. E poi ha detto, puoi mettere tutto questo per iscritto?», ha raccontato Harry negando con forza di aver colto alla sprovvista la Regina, nei confronti della quale ha detto di nutrire un grande rispetto. «A quel punto - ha raccontato Harry - ho preso le cose nelle mie mani, era come se avessi bisogno di farlo per la mia famiglia. Questa non è una sorpresa per nessuno. È davvero triste che sia arrivato a questo punto, ma devo fare qualcosa per la mia salute mentale, quella di mia moglie e quella di Archie».

Mia madre sarebbe arrabbiata e triste, ma vorrebbe la nostra felicità

Diana sarebbe «arrabbiata e triste» per come sono andate le cose. Di questo si è detto convinto il principe Harry nella sua intervista a Oprah Winfrey. «Credo - ha risposto alla domanda dell'intervistatrice su cosa avrebbe detto la madre della presa di distanza dalla corte della coppia - che si sentirebbe molto arrabbiata e triste per come è andata a finire. Ma credo che l'unica cosa che avrebbe voluto per noi è che fossimo felici».

Preoccupazioni per il colore della pelle di Archie

Quando Meghan attendeva il suo primo figlio, qualcuno a Corte sollevò con Harry il problema del colore della pelle del nascituro. A rivelarlo a Oprah Winfrey è stata la stessa Meghan durante l'intervista fiume andata in onda la notte scorsa. «É stato nei mesi in cui ero incinta - ha risposto Meghan quando le è stato chiesto perché non volessero dare ad Archie un titolo - tutto nello stesso periodo, abbiamo avuto in tandem conversazioni come “non avrete la sicurezza, non avrà un titolo” e preoccupazioni e conversazioni su quanto scura potesse essere la sua pelle alla nascita». Meghan non ha voluto riferire chi fossero le persone che avevano espresso tali pensieri: «Credo che questo potrebbe danneggiarli molto». Anche Harry si è rifiutato di fare il nome delle persone con cui aveva parlato, limitandosi a spiegare che il colloquio era stato incentrato su questioni quali “Che aspetto avranno i bambini?”.

Meghan è in attesa di una bimba per l’estate

Meghan e Harry hanno anche rivelato di aspettare una bimba, la cui nascita è attesa per l'estate. Harry ha detto di sentirsi «meravigliato, semplicemente grato»: «Avere un bambino e poi una bambina, cosa si può chiedere di più, abbiamo la nostra famiglia». La coppia ha chiarito che non avrà altri figli. La coppia ha già un bambino, Archie, che compie due anni a maggio.https://www.ilsole24ore.com/art/e-nato-royal-baby-meghan-e-harry-e-maschio--ABN7shuB

Meghan: «Non volevo più vivere»

Non sono mancate le rivelazioni nell'intervista fiume concessa da Harry e Meghan a Oprah Winfrey, a partire da quella sui gravi pensieri depressivi avuti a un certo punto da Meghan: «Semplicemente non volevo più vivere. Ed erano pensieri costanti, terrificanti, reali e molto chiari», ha dichiarato la Duchessa di Sussex. Quando però si è rivolta all' 'istituzione' «e ho detto che avevo bisogno di andare da qualche parte per ottenere aiuto, che non mi ero mai sentita così prima di allora...mi hanno detto che non potevo, che non sarebbe stata una cosa buona per l'istituzione». Alla fine dell'intervista con Oprah Winfrey, Harry ha assicurato di non aver alcun rammarico mentre Meghan ha detto di averne uno nei confronti della casa reale: «credere loro quando dissero che sarei stata protetta».

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti