cinema

L’intervista “impossibile”? Quella a Leonardo da Vinci

A firmare il film, è Massimiliano Finazzer Flory: si tratta di una produzione Movie&Theatre in collaborazione con Rai Cinema con il patrocinio del Comitato Nazionale, ed è stata realizzata per le celebrazioni dei 500 anni della morte di Leonardo da Vinci

di S.U.


default onloading pic

2' di lettura

«Che cos’è la verità maestro?». È questa una delle domande che in «Essere Leonardo da Vinci, un’intervista impossibile», viene rivolta a Leonardo da Vinci. A firmare il film, è Massimiliano Finazzer Flory: si tratta di una produzione Movie&Theatre in collaborazione con Rai Cinema con il patrocinio del Comitato Nazionale, ed è stata realizzata per le celebrazioni dei 500 anni della morte di Leonardo da Vinci.

«Leonardo è impresa di se stesso. Inventore, ma soprattutto, interprete di uomini e natura ovvero il primo eco designer della storia.
Prima di Greta Thunberg, Leonardo pone il tema della sostenibilità in nome dell'acqua e del moto causa di ogni vita. Il mio film – dichiara Finazzer Flory – omaggia la natura come ecosistema artistico assumendo l'ambiente come modello e guida per un Rinascimento scientifico. Si può dire dunque che Leonardo mette in scena per la prima volta l'economia circolare».

Un film girato tra Stati Uniti, Francia e Italia dove set e opere d'arte sono tutti autentici dalla casa natale di Leonardo a Vinci fino allo Château Royal d'Amboise e la dimora dove Leonardo è scomparso a Clos-Lucé e ancora a Vigevano le Scuderie, le Sotterranee, il Castello. A Milano: San Sepolcro, la Veneranda Biblioteca Ambrosiana, gli “Orti di Leonardo”, la Sacrestia del Bramante, il Castello Sforzesco, la Sala delle Asse, l'Archivio di Stato dove è stato ripreso l'unico autografo di Leonardo esistente al mondo. Le cascate dell´Acquafraggia studiate dal genio. E Firenze con la Basilica di Santa Maria Novella e l'Officina Profumo Farmaceutica per mettere in scena il Leonardo botanico.

Il film in queste settimane sta girando in diversi Paesi, l’ultima tappa sono state le Filippine: qui il Maestro è stato definito simpaticamente «rock star del Rinascimento»

Guarda il trailer

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...