ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùFintech

L’Ipo della digital bank brasiliana che vale 50 miliardi (e che ha una famosa popstar in cda)

Forte di 40 milioni di clienti in America Latina, Nubank si quota a Wall Street. Ultimo bilancio in rosso per 42 milioni ma ricavi raddoppiati a un miliardo nel 2020. Tra i soci eccellenti Warren Buffett, tra i collocatori le grandi banche d’affari Usa. Fondatore è il giovane finanziere colombiano David Veldez

di Alessandro Graziani

2' di lettura

Fondata solo otto anni fa, ora punta a una valutazione di 50 miliardi di dollari a Wall Street. A giorni partirà l'Ipo di Nubank, la banca digitale brasiliana che punta a superare la valutazione di Revolut (ancora non quotata) ma soprattutto quella del colosso bancario del Paese Itaù UniBanco (40 miliardi di dollari). Valutazioni che inevitabilmente guardano con ottimismo al futuro, perché per ora Nubank non ha mai chiuso un bilancio in utile e forse nel 2021 potrebbe arrivare per la prima volta ...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti