CONTENUTO PUBBLICITARIO

L'oceano nel Dna, North Sails: esplorazione e innovazione per un futuro finalmente sostenibile

3' di lettura

In mare aperto o nell'oceano urbano, navigare è un'avventura alla ricerca di un futuro sempre più eccitante e sostenibile.

È lo stesso desiderio di esplorazione e innovazione che ispira North Sails, il marchio internazionale di vele e abbigliamento lifestyle che lancia i modelli autunno-inverno della sua iconica Giacca Sailor presentati in tre diverse versioni.

L'iconica originale Giacca Sailor viene così rivista guardando al futuro: realizzata in nylon riciclato dal fit aderente, è completata da una finitura impermeabile. Il modello Performance Sailor reinterpreta l'originale per affrontare i rigori delle regate: tessuto antivento, impermeabile e traspirante, foderato in morbido pile. Infine, North Tech Sailor è l'evoluzione di un'icona pensata per gli amanti dell'avventura: tessuto riciclato a tre strati e finitura impermeabile.

Gli ambassador Ocean Positive

North Sails dà così forma, di collezione in collezione, al suo spirito Ocean Positive : l'impegno per la salvaguardia dell'oceano anche grazie all'uso di materiali e tecnologie sempre meno impattanti e sempre più performanti.

Uno spirito di cui sono testimonial i quattro ambasciatori che il marchio ha scelto per la sua campagna “We Are North Sails”. Ciascuno di loro è leader nel suo settore e tutti sono pronti a impegnarsi al massimo per la preservazione degli oceani.

«Vai alla grande o vai verso l'immenso (Go Big or Go Huge)», ad esempio, è il mantra di Antoine Martin, “The Crazy Guy”, windsurfer della Guadalupa, 28 anni, ventiquattro dei quali vissuti sulla tavola a vela. Un amore precoce per l'oceano, quello di Karlie Thoma, scoppiato a nove anni quando imparò a farsi trainare da un aquilone mentre cavalcava le onde. Da allora la kiteboarder statunitense non ha smesso di spingersi sempre più in là, sfidando venti e onde fino a divenire un'icona nel suo sport. Il britannico Pete Cumming ha nel frattempo percorso 50.000 miglia in altura e compiuto otto traversate transatlantiche: la vela è la sua vita, trascorsa regatando contro il tempo e sfidando la forza delle onde. Ai tre sportivi si unisce Jerome Foster II, vent'anni di passione per la giustizia climatica e per i diritti delle minoranze: è il più giovane consigliere di sempre della Casa Bianca e ora si unisce a North Sails per dare forma ai valori di un brand Ocean Positive.

L'impegno per la sostenibilità

L'oceano, con il suo intrinseco valore l'umanità, è parte integrante del Dna del marchio fondato nel 1957 dal velista Usa Lowell North, medaglia d'oro olimpica a Tokio nel 1964 e quattro anni dopo in Messico. Il debutto delle nuove Giacche Sailor avviene un anno dopo la certificazione BCorp, che misura le performance ambientali e sociali delle aziende, ottenuta da North Sails Apparel proprio quando il suo impegno per la sostenibilità continua a crescere, ponendosi traguardi ambiziosi; a partire dall'incremento del mix di materiali a basse emissioni nelle sue collezioni lifestyle. Attualmente l'abbigliamento North Sails è prodotto con cotone biologico al 93% rispetto al 65% del 2021 mentre il 96% del poliestere e del nylon utilizzati proviene da materiale riciclato.

In un'ottica di un futuro prossimo, l'azienda riconosce la necessità di un impegno ancora più deciso verso pratiche sostenibili. Nei prossimi anni si pone infatti l'obiettivo di aumentare l'utilizzo di energia rinnovabile all'interno delle strutture di produzione delle vele. L'obiettivo è di arrivare all'80% di energia verde entro il 2030 con l'impegno a misurare le emissioni di carbonio dirette e indirette derivanti dalle attività aziendali e ridurre ulteriormente l'impatto ambientale con decisioni sempre più consapevoli.

Un legame autentico con l'oceano che si intravede anche nei programmi di conservazione e ricerca marina che North Sails finanzia, collaborando strettamente con organizzazioni come la Ocean Family Foundation e Coral Gardeners. Quest'ultima è un'associazione di giovani biologi e attivisti della Polinesia francese che si batte per il ripristino della barriera corallina. North Sails sostiene il suo obiettivo di piantare un milione di coralli.

È lo spirito dell'oceano a soffiare nella produzione di North Sails, nelle performance dei suoi quattro ambasciatori, nel desiderio di chi, anche indossando una delle Giacche Sailor, vuole esprimere lo stesso legame col mare fatto di passione, coraggio, resilienza.

Loading...
Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti