ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùAl timone il kuwaitiano al-Ghais

L’Opec sceglie il nuovo segretario generale, oggi vertice sulle quote

Nonostante Omicron probabile un nuovo aumento delle quote di produzione. Intanto è stata archiviata senza apparenti difficoltà la pratica della successione a Mohammed Barkindo

di Sissi Bellomo

Taffuri: "Azerbaigian partner strategico per forniture gas e petrolio"

2' di lettura

L’Opec ha inaugurato il 2022 scegliendo «per acclamazione» il prossimo segretario generale: sarà il kuwaitiano Haitham al-Ghais, un veterano dell’industria petrolifera, a prendere le redini del gruppo a partire da agosto, quando si concluderanno i due mandati consecutivi del nigeriano Mohammed Barkindo. Una pratica smarcata in fretta, anche per l’assenza di altri candidati, che probabilmente resterà l’unico evento rilevante di questa tornata di incontri dell’Organizzazione.

Il gruppo tornerà a riunirsi...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti