Locandina

L'oro (gastronomico) del Garda: appuntamento a Fish&Chef

di Vittoria Alerici


default onloading pic

3' di lettura

E sono già nove. Quando tutto è iniziato sembrava poco più che un gioco. Un gruppo di cuochi amici, accomunati dall'amore per il proprio territorio, che si divertono a cucinare insieme e condividono i fornelli con altri amici chef per esaltare i prodotti del lago. Di Garda, naturalmente. Pesce d'acqua dolce ma anche vini, olio extravergine d'oliva e la pregiata carne di Garronese veneta. Così è nato Fish&Chef, che ha preso l'avvio oggi a Riva del Garda per la IX edizione.
La formula è semplice: un percorso gourmand a tappe (quest'anno sei) sulle tre sponde del Garda, alla scoperta dei prodotti del lago attraverso le interpretazioni di grandi interpreti della cucina contemporanea.

“Siamo un gruppo di amici affiatati che si diverte, che vive l'appuntamento annuale di Fish&Chef come la possibilità di crescere, confrontarsi e riscoprirsi. In una parola, di evolversi” spiega uno degli ideatori, Leandro Luppi, chef e patron stellato del ristorante Vecchia Malcesine, “Abbiamo preso coscienza ora, a ridosso del decimo anno, - continua Elvira Trimeloni, titolare dell'hotel Meridiana di Malcesine - della vera vocazione di questa manifestazione: oggi è il momento di fare il punto, di trasformarsi, di evolvere e tenere il passo. Consolidare, costruire e strutturare con un'altra visione mantenendo sempre lo spirito di base, che è quello dello stare bene insieme, di essere un laboratorio di idee, un tavolo di incontri, un luogo di scambio e di esperienze”.

Le date dell'edizione 2018 sono 22-27 aprile. Si è iniziato oggi all'Hotel Lido Palace di Riva del Garda (TN) con lo chef Matteo Rizzo, del ristorante Il Desco (Verona). Domani, presso La Casa degli Spiriti di Costermano sul Garda (VR), sarà la volta di Claudio Melis, chef e ideatore di In Viaggio - Claudio Melis Ristorante (Bolzano), mentre martedì 24 gli chef Anna&Oreste Corradi di Locanda Vecchia Pavia “Al Mulino” (Certosa di Pavia) saranno i protagonisti della cena al Grand Hotel Fasano di Gardone Riviera (BS). Il giorno seguente, mercoledì 25 aprile, il Regio Patio, ristorante gastronomico dell'Hotel Regina Adelaide di Garda (VR), ospiterà lo chef Terry Giacomello, ristorante Inkiostro di Parma. Giovedì 26 , il Palazzo Arzaga di Calvagese della Riviera (BS), vedrà ai fornelli lo chef Alessandro Gilmozzi del Ristorante El Molin (Cavalese TN).
Venerdì 27 gran finale con alcuni degli chef del cosiddetto Dream Team gardesano, con la cena di gala all'Hotel Bellevue San Lorenzo di Malcesine (VR).

credits - BRAMBILLA-SERRANI

Gli chef del Dream Team sono Stefano Baiocco del Ristorante Villa Feltrinelli a Gargnano (BS), Alberto Bertani del Ristorante Qb Duepuntozero di Salò (BS), Annalisa Borella, pastry chef di Villa Feltrinelli, Maurizio Bufi del Ristorante Villa Giulia di Gargnano (BS), Isidoro Consolini del Ristorante La Cantina Del Baffo a Limone sul Garda (BS), Andrea Costantini del Regio Patio dell'Hotel Regina Adelaide di Garda (BS), Carmelo di Novo della Pasticceria Di Novo a Manerba sul Garda (BS), Matteo Felter del Ristorante Fagiano del Grand Hotel Fasano a Gardone Riviera (BS), Massimo Fezzardi del Ristorante Esplanade a Desenzano del Garda (BS), Maria e Orietta Filippini del Ristorante La Tortuga a Gargnano (BS), Giuliana Germiniasi del Ristorante Capriccio di Manerba del Garda (BS), Michele Iaconeta del Ristorante La Casa degli Spiriti di Costermano sul Garda, Leandro Luppi del Ristorante Vecchia Malcesine di Malcesine (VR), Andrea Mantovanelli del Ristorante La Rucola 2.0 a Sirmione (BS), Fabio Mazzolini del Ristorante Dalie e Fagioli a Manerba sul Garda (BS), David Cattoi del Ristorante Il Re della Busa del Lido Palace Hotel di Riva del Garda (TN), Roberto Stefani del Ristorante La Lepre a Desenzano del Garda (BS).

    Brand connect

    Loading...

    Newsletter

    Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

    Iscriviti
    Loading...