i libri del sole 24 ore

«L’ultimo faro» di Paola Zannoner

Il volume, vincitore dello Strega Ragazze e Ragazzi 2018, sarà in edicola dal 16 maggio in abbinamento con «Il Sole»

di Sara Sesia

default onloading pic

Il volume, vincitore dello Strega Ragazze e Ragazzi 2018, sarà in edicola dal 16 maggio in abbinamento con «Il Sole»


2' di lettura

«Ogni cosa può non sembrare ciò che è ad occhi ignari» è una delle frasi che si impressionano lentamente, da un negativo perfetto, nella nostra memoria fotografica mente leggiamo Istantanee di Claudio Magris. Una cianotipia delicata, dosata all’arancione del sole di agosto, si svela tra le pagine del romanzo di Paola Zannoner, L’ultimo faro, in cui nulla e nessuno appare “ad occhi ignari” e ciechi, come davvero è.

Per ottenere il blu di Prussia che dà il nome all’antica tecnica di stampa, servono diverse sostanze chimiche che, mescolate insieme e esposte alla luce solare, permettono di ottenere un meraviglioso positivo finale. Ed è quello che accade in questo romanzo delicato e ruvido, in cui si mescolano le voci, le storie, la pelle, le ferite, i segreti e le scoperte di quattordici “ragazzi problematici”, in un’estate magnifica, fatta di amicizie, amori e anche piccoli dissapori. Lo sfondo è il mare blu con il suo decadente e misterioso faro, che sarà la guida nelle notti stellate di queste vite di adolescenti complicati. «E noi cosa potremo fare lì, in un maledetto faro spento e smangiato dal brulichio delle onde maligne che sciaguattano sotto, come un branco di barracuda in agguato?», si chiede il primo giorno Lin, voce narrante, ragazzina problematica e archetipo della forza creativa del femminile. E sarà proprio il faro a farsi dono per questi adolescenti che sembra abbiano perso la rotta della loro dolorosa esistenza, cercando di allontanarsene, cospargendosi di sale le brutte ferite.

Ognuno dei personaggi del libro emerge, pagina dopo pagina, con una sfumatura inedita, che ci fa apparire viraggi narrativi in cui i valori della convivenza e della conoscenza reciproca, insieme al potere delle parole, diventano l'istantanea perfetta di una estate indimenticabile. Perché, come diceva Karen Blixen, «la cura per ogni cosa è l’acqua salata: sudore, lacrime, o il mare».

COME ACQUISTARLO SU SHOPPING 24

Il libro «L’ultimo faro» di Paola Zannoner sarà in edicola da sabato 16 maggio a € 12,90 più il prezzo del quotidiano

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...