L’URAGANO SUI CARAIBI

Dorian, almeno 5 vittime. Evacuazioni in Florida, Georgia e Carolina

Dorian sta flagellando le Bahamas da 48 ore. l'uragano si muove molto lentamente ed è praticamente fermo sulle isole dell'arcipelago caraibico devastate dai suoi forti venti, dall'acqua e dal maltempo. Il bilancio provvisorio è di almeno cinque morti

di Riccardo Barlaam


L’uragano Dorian a 320 chilometri all’ora devasta le Bahamas

2' di lettura

DAL NOSTRO CORRISPONDENTE
NEW YORK - Dorian sta flagellando le Bahamas da 48 ore. l'uragano si muove molto lentamente ed è praticamente fermo sulle isole dell'arcipelago caraibico devastate dai suoi forti venti, dall'acqua e dal maltempo. Il bilancio provvisorio è di almeno cinque morti ma appare destinato inevitabilmente a salire: centinaia di persone sono intrappolate, ci sono cadaveri per le strade, raccontano i testimoni. I soccorsi procedono a rilento. E La vera conta dei danni deve ancora iniziare.

La Florida attende ancora Dorian con il fiato sospeso, ma l'uragano non dovrebbe abbattersi con la stessa violenza delle Bahamas: pur restando “estremamente pericoloso” Dorian è ora sceso alla categoria 4 dalla 5 con venti di 225 chilometri all'ora. Sono 2.700 finora i voli cancellati negli Stati Uniti. Nel complesso le autorità americane hanno emesso ordini di evacuazione tra Florida, Georgia, North e South Carolina che interessano 5 milioni di persone

.

Uragano Dorian, evacuazioni in Florida, Georgia e Carolina

Uragano Dorian, evacuazioni in Florida, Georgia e Carolina

Photogallery28 foto

Visualizza

Guarda il video / Uragano Dorian si rafforza e punta sulle Bahamas

Il premier delle Bahamas, Hubert Minnis, parla di “tragedia storica” e chiede aiuti per l'arcipelago. Donald Trump da Camp David è tornato alla Casa Bianca dove segue gli sviluppi, non senza polemiche.

Guarda il video / L'uragano Dorian si rafforza a categoria 4

L'accusa di alcuni media al presidente è quella di aver trascorso gli ultimi giorni in realtà sui campi da golf e soprattutto di aver creato confusione. Trump infatti in una dichiarazione ha incluso anche l'Alabama fra gli stati a rischio per il passaggio dell'Uragano Dorian, costringendo il National Weather Service a correggerlo con una nota ufficiale. Trump se l'è presa con i giornali e le tv che hanno cavalcato il caso Alabama e lo svarione presidenziale: “In un certo scenario sarebbe stata colpita” si difende Trump su Twitter. “E' sempre bene essere preparati. Ma le fake news sono interessate solo a umiliare e sminuire”, ha twittato il presidente che non ama essere criticato.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...