ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùL’analisi

La carriera dei docenti non è più rinviabile

L’accordo sulla parte economica del contratto non deve far dimenticare le vere ragioni del ritardo rispetto al resto dell’Ue: aumenti legati solo all’anzianità

di Andrea Gavosto

(Imagoeconomica)

2' di lettura

La comprensibile soddisfazione del ministro Valditara e di quasi tutti i sindacati per l’accordo sulla parte economica del contratto degli insegnanti non deve far dimenticare la vera causa per la quale le retribuzioni dei nostri docenti sono fra le più basse e le meno dinamiche in Europa: l’unico criterio che ne regola l’incremento è l'anzianità di servizio, anziché le capacità o l’impegno.

Si fatica a capire come mai nella scuola italiana il tema delle carriere non decolli mai. Eppure, è evidente...

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati