Casa, dove comprare nelle 10 capitali europee più gettonate

8/11Vienna

La città austrica cambia volto grazie alla trasformazione della rete dei trasporti


default onloading pic
(© Andrew Michael)

Chi sceglie di comperare casa a Vienna oggi paga il 47% in più di cinque anni fa. A tanto ammonta la crescita dei valori nella capitale austriaca. Per i prossimi 5 anni le previsioni rimangono positive, con domanda in crescita sia sul fronte affitti che acquisti ad incrementi annui almeno del 2,2 per cento. A incidere sul mercato, e sui diversi quartieri, anche le trasformazioni della rete dei trasporti pubblici in particolare delle metropolitane, con prolungamenti delle stesse in distretti che prima ne erano sprovvisti. Inoltre, lo sviluppo urbano intorno all'area della stazione ferroviaria di Nordbahnhof è considerato il primo in termini di estensione e si stima che con le nuove residenze che verranno costruite saranno oltre 25.000 i nuovi abitanti della zona. Sempre nell'area di Leopoldstadt altri quartieri interessati da opere di riqualificazione dell'esistente sono: Karmeliterviertel, Stuwerviertel, e l'area di Augarten. Ma c'è anche vivacità di domanda sia in locazione che in compravendita nei nuovi quartieri come Marina Tower e Viertel Zwei con aree residenziali vicine al nuovo campus dell'Università di Economia e Commercio che combinano un felice mix fra la vita urbana (non siamo molto distanti dal centro storico) e gli spazi aperti, verdi, per vivere, lavorare e studiare. Il distretto più caro in assoluto rimane quello di Innere, dove gli appartamenti nelle più belle case d'epoca costano anche più di 18.000 euro al metro quadro. I punti più “caldi” del mercato residenziale viennese sono tutti concentrati in quell'area che i viennesi chiamano “la U d'oro”, vale a dire: Kohlmarkt, Graben, e Kärntner Straße, oltre ai nuovi spazi realizzati in Herrengasse, Tuchlauben e Donaukanal. Il fatto che in questo distretto il mercato registri prezzi così alti è testimoniato dal numero di compravendite (solo 75 nel 2018) molto basse rispetto alla domanda, a causa di una offerta molto rarefatta. A Vienna gli stranieri stanno puntando sull'area di Leopoldstat in pieno sviluppo immobiliare, oltre alle tradizionali aree di Innerstatdt e del 4° Distretto nei dintorni di Sudtiroler Platz. Il distretto Landstraße è quello che a Vienna forse promette le maggiori grandi potenzialità per le nuove abitazioni: molti progetti sono attualmente in fase di sviluppo, alcuni già in fase di completamento come le nuove costruzioni residenziali di Rennweg terminate da pochi mesi. Questo e altri grandi progetti sul Erdberger Lände come il complesso residenziale TRIIIPLE sono la migliore testimonianza della notevole popolarità del distretto grazie ad una speciale atmosfera che si crea fra il Centro, Prater e Belvedere che attrae un flusso continuo di nuovi residenti.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...