La ricerca

La conferma dal Trentino: con la Dad in calo i livelli di apprendimento

In aumento dell’11,9% gli studenti che si collocano nella fascia bassa: lo dicono i 7.220 questionari somministrati a febbraio 2021

di Redazione Scuola

(ANSA)

1' di lettura

Sono 7.220 i questionari somministrati nel febbraio 2021 agli insegnanti e agli studenti trentini, su precisa richiesta del Consiglio provinciale di Trento, per valutare la didattica a distanza introdotta con il Covid. Dall’indagine emerge come i livelli di apprendimento, secondo la percezione dei docenti, abbiano risentito molto della didattica a distanza (Dad). Lo ha detto la sovrintendente scolastica della Provincia autonoma di Trento, Viviana Sbardella, invitata a relazionare sui risultati dello studio in Quinta commissione del Consiglio provinciale di Trento.

Il gap di apprendimenti

Stando a quanto riferito, risultano in crescita, rispetto ai livelli pre Covid, gli studenti che si collocano nella fascia bassa (+11,9%). Segno positivo anche per gli studenti di livello medio-basso (+27%) e in forte aumento i ragazzi di livello medio (+40%). Gli studenti del livello più alto sono aumentati solo del 2,7%. I dati sono stati confermati anche dalle prove Invalsi.

Loading...

L’impatto sul primo ciclo

Particolarmente colpite da questa situazione sono le scuole elementari e medie, nelle quali il rapporto in presenza con l’insegnante è fondamentale. L’80% dei professori, invece, ha dichiarato di avere strumenti e luoghi idonei per lavorare: il 60% ha insegnato da casa, il 25% a scuola. Le modalità sono state perlopiù tradizionali, e il 50% ha dichiarato di aver fatto lezioni frontali a distanza. «Le modalità sono rimaste quelle solite anche perché - ha detto Sbardella - non c’è stato il tempo di aggiornare gli insegnanti».

Scuola, tutti gli approfondimenti

La newsletter di Scuola+

Professionisti, dirigenti, docenti e non docenti, amministratori pubblici, operatori ma anche studenti e le loro famiglie possono informarsi attraverso Scuola+, la newsletter settimanale de Il Sole 24 Ore che mette al centro del sistema d'istruzione i suoi reali fruitori. La ricevi, ogni lunedì nel tuo inbox. Ecco come abbonarsi

Le guide e i data base

Come scegliere l’Università e i master? Ecco le guide a disposizione degli abbonati a Scuola+ o a 24+. Qui la guida all’università con le lauree del futuro e il database con tutti i corsi di laura

Lo speciale ITS

Il viaggio del Sole 24 Ore negli Its per scoprire come intrecciare al meglio la formazione con le opportunità di lavoro nei distretti produttivi delle eccellenze del made in Italy. Tutti i servizi

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati