0/0Europa

La corte, gli spazi

default onloading pic

Melania Trump è considerata forse a torto comprimaria rispetto della figliastra Ivanka, sempre un passo indietro se non succube del marito; pochi notano che si sta ritagliando un ruolo e un piccolo ma ben definito spazio che certo non fanno male a Donald.

Col suo eccentrico passato e una tenuta invidiabile, Brigitte regna invece incontrastata nell'universo Macron, desta più attenzione della normalmente bella figlia Tiphaine o di qualsiasi altra ingombrante donna della squadra. Che a ben guardare non c'è e non si profila. Sì, certo donne ma nessuna Rachida Dati anti Carla Bruni degli anni Sarkozy né l'affollamento dell'era Hollande – una ex moglie ministro Segolene, una fidanzata all'Eliseo Valerie e un'amante segreta da cui il presidente scappava in motorino ma di cui si stenta a ricordare il nome.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti