ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùIl dibattito al Gastech

La crisi del gas riaccende un faro sul Mediterraneo Orientale

L’Italia pronta a giocare un ruolo da protagonista grazie alle scoperte di Eni e alla posizione geografica. Riprende quota anche il gasdotto EastMed

di Sissi Bellomo

Arriva il piano del governo sul gas

3' di lettura

La crisi del gas rilancia le potenzialità del Mediterraneo orientale come bacino di risorse energetiche preziose per superare la dipendenza dalla Russia: forniture alternative – di fonti fossili e rinnovabili – cui l’Europa oggi attinge in minima parte rispetto a quanto potrebbe, ma che sono a portata di mano, a breve distanza (soprattutto dall’Italia) e in grado di essere rese disponibili in tempi brevi.

L’interesse per l’area oggi è più vivo che mai. E l’ha evidenziato il dibattito che ha tenuto...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti