E-prix

La Formula E fa tappa a Roma, istruzioni per l’uso

Il Campionato mondiale per monoposto elettriche corre nel fine settimana sulle strade dalla Capitale. Attesi oltre 20.000 spettatori.

di Corrado Canali

1' di lettura

Tutto è pronto per il terzo appuntamento stagionale con la Formula che si svolge a Roma. La Formula E è per la quarta volta a Roma, sul circuito cittadino dell’EUR, a pochi chilometri dal Colosseo. Creato per l’E-Prix di Roma 2017/18, il tracciato è stato modificato e ampliato a partire dalla scorsa stagione. Prima tappa europea e primo circuito cittadino della stagione 8 della Formula, il tracciato romano con le sue curve molto insidiose, i fondi sia irregolari che con diversi livelli di aderenza, è particolarmente impegnativo sia per le monoposto che per i piloti.

Affluenza record e tante iniziative per il pubblico

Nel weekend sono attesi circa 20.000 spettatori e la Capitale ha già iniziato ad assaporare l'atmosfera dell'E-Prix con eventi speciali, tra cui l'iniziativa “Locals on Track” che ha portato centinaia di tifosi a camminare e a correre sul circuito dell'Eur.

Loading...

Il pilota Maximilian Guenther del Team Nissan

L'E-Prix di Roma parte ufficialmente sabato 9 con le prime due sessioni di prove libere in programma alle ore 7.15 e alle 9. Alle 10.40 si svolgono le qualifiche, mentre Gara 1 è prevista per le 15.00. Lo spettacolo delle monoposto elettriche ritorna domenica 10 con il terzo round di prove libere al via dalle 8.30. Sempre alle 10.40 partono le qualifiche per Gara 2, col semaforo verde per le ore 15.00.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti