GIOIELLERIA

Richemont compra Buccellati dai cinesi di Gangtai Holding

La gioielleria Buccellati cambia proprietà. La multinazionale del lusso Richemont ha annunciato di aver comprato la casa italiana dai cinesi di Gangtai Holding, senza rivelare l’importo della transazione

di Simona Rossitto


default onloading pic

2' di lettura

La gioielleria italiana Buccellati cambia proprietà. Oggi il gruppo del lusso Richemont che fa capo al miliardario Johann Rupert ha annunciato di aver comprato la casa italiana dai cinesi di Gangtai Holding, senza rivelare l'importo della transazione. L'acquisizione è stata finalizzata ieri e, secondo quanto sottolinea Richemont in una nota, non avrà alcun impatto significativo sul patrimonio netto consolidato o sul reddito operativo per l'anno in corso.

I gioielli creati da Buccellati e Gucci per gli eventi di Parigi

I gioielli creati da Buccellati e Gucci per gli eventi di Parigi

Photogallery25 foto

Visualizza

« Buccellati - ha dichiarato Rupert che è anche presidente di Richemont - è una delle poche case nel dinamico mercato della gioielleria complementare alle nostre maison di gioielli, in termini di stile, origini e artigianato. Buccellati soddisfa le esigenze dei i clienti di oggi che cercano gioielli creativi, con uno stile altamente distintivo. Diamo il benvenuto ad Andrea Buccellati, alla sua famiglia e al suo team. Con loro condividiamo una cultura di costante ricerca di creatività, innovazione, qualità ed eccellenza. Non vediamo l'ora di garantire a lungo termine lo sviluppo di questa maison di gioielli unica. ». Proprietaria delle case Cartier e Van Cleef & Arpels, la multinazionale del lusso Richemont, rivale di LVMH, leader del settore, genera metà del suo fatturato proprio dal settore gioielleria.

LEGGI ANCHE / Clessidra cede Buccellati ai cinesi

«Siamo orgogliosi - ha dichiarato Andrea Buccellati, presidente onorario e direttore creativo della casa - di unirci a Richemont, un gruppo familiare con prestigiose maison di lusso e una competenza indiscussa nella gioielleria. Apprezziamo la loro visione di lungo termine e guardiamo alle potenzialità di Buccellati come parte del gruppo Richemont». Buccellati, fondata nel 1919, è famosa per i suoi gioielli di ispirazione rinascimentale e per alcune tecniche orafe come la lavorazione dell'oro come il pizzo. Nel 2017 la gioielleria è passata sotto il controllo cinese quando Gangtai Holding ha acquisito oltre l'85% delle azioni precedentemente detenute dal fondo di investimento Clessidra e dalla famiglia Buccellati.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...