Investire in orologi

hi tech

La frontiera «tool watch» di Garmin

di G.Cr.


default onloading pic
 Il Garmin Marq Expedition, costa 1.750 euro

1' di lettura

Ha contribuito a diffonderli, se non a inventarli: ora il brand americano Garmin si spinge oltre, con una collezione di orologi che non si chiamano più solo smart (letteralmente, intelligenti), bensì Marq, che potremmo tradurre con “strumentali”, nel senso di utili ed efficienti. La versione italiana è assai meno incisiva di quella inglese: la gamma Marq integra una tecnologia rivoluzionaria con materiali di qualità superiore, come il titanio, lo zaffiro, la ceramica, il rivestimento Dlc, il nylon con motivi jacquard e la pelle di vacchetta italiana. Cinque i “profili” ai quali Garmin si rivolge con i vari modelli Athlete, Expedition, Captain, Aviator e Driver. Per la prima volta da decenni, originalità e funzionalità sono state combinate nella categoria dei tool watch, naturale evoluzione di un percorso iniziato 30 anni fa, quando, nel 1989, i due ingegneri Gary Burrell e Min Kao crearono il brand con l’obiettivo di diventare leader globale nella tecnologia Gps per l’aviazione, la navigazione da diporto, l’automotive, il fitness e l’outdoor.

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti