ristorazione

La Langosteria riapre ma per San Valentino il pesce fresco arriva a casa

Menù speciale per il gruppo che negli ultimi anni ha avuto una crescita costante, aprendo diversi locali, non solo a Milano, e ha sviluppato il servizio di delivery food

di G.U.

2' di lettura

Riapre a Milano la Langosteria e prosegue parallelamente anche la sua attività di delivery, sviluppata nel periodo di lockdown, con una proposta per San Valentino sfiziosa e originale. La Langosteria Bistrot è riaperta dal 3 febbraio e Langosteria Café dal 4 febbraio, entrambi dalle ore 12 alle 18 tutti i giorni.
In occasione di San Valentino “Langosteria a Casa” ha ideato un menù speciale abbinato a Franciacorta Annamaria Clementi di Ca' del Bosco. Gamberi rossi, salmone, Polpo alla catalana, Salpicon di aragosta e Paccheri con scampi sono previsti nella Special Box che potrà essere prenotata dall' 1 al 13 febbraio online: acasa.langosteria.com. Una proposta di San Valentino diversa dal solito per innamorati non solo romantici ma anche che amino mangiare e bere bene.

Il Gruppo Langosteria oggi conta 4 locali: Langosteria (aperto nel 2007), Langosteria Bistrot (2012), Langosteria Café Milano (2016) e Langosteria Paraggi (2017), ristorante sul mare affacciato sul golfo del Tigullio, aperto da maggio a settembre.
La crescita è stata costante dal 2007 quando Enrico Buonocore decide di aprire a Milano in via Savona il suo primo ristorante: Langosteria. L'impostazione è chiara: menù interamente di pesce, con piatti della tradizione, a cui si affiancano proposte più innovative e un'ampia scelta di crudi, ostriche e coquillage.
A inizio 2012 apre Langosteria Bistrot, in via Privata Bobbio a pochi passi da Via Savona. Stessa matrice gastronomica ma in un contesto meno formale e più conviviale, aperto sia a pranzo che a cena.
Nel marzo 2016 è la volta di Langosteria Café Milano. Ci si sposta nel cuore della città, dove viene proposto un concept simile ma con un'impronta più internazionale. Un ambiente dinamico ed elegante che accoglie una clientela variegata, da quella business, in particolare a pranzo, ai turisti che affollano il quadrilatero.
A fine maggio 2017 si apre un nuovo scenario con Langosteria Paraggi: una terrazza pieds dans l'eau nella splendida baia tra Santa Margherita Ligure e Portofino. All'interno dei Bagni Fiore, un luogo tradizionale per definizione, viene proposto un concept completamente nuovo portando il ritmo e lo stile di Milano in riva al mare.
Guardando al piano di sviluppo internazionale, nella seconda metà del 2018 Langosteria cede il 40% delle quote ad Archive (società controllata al 100% da Ruffini Partecipazioni Holding). Il nuovo assetto societario, che vede il fondatore Enrico Buonocore ancora come socio di maggioranza, è strategico per la crescita del brand che contempla un programma graduale di aperture in alcune grandi capitali.

Loading...


Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti