ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùStorie di fragranze

La leggenda di Shalimar, il primo profumo orientale della storia

Creato da Jacques Guerlain nel 1921 si ispira alla storia d'amore ambientata nel XVII secolo in India tra l’'imperatore Shah Jahan che fece costruire il mausoleo del Taj Mahal in memoria della moglie

di Marika Gervasio

2' di lettura

Il quinto sovrano mughal Shah Jahan era molto innamorato della sua seconda moglie Arjumand Banu Begum, conosciuta con il nome Mumtaz Mahal (che in persiano significa «gioiello/eletta del palazzo») che abitava ad Agra in un palazzo circondato da meravilgiosi giardini fioriti chiamati Shalimar. La principessa, originaria della Persia, però, morì nel giugno del 1631 a 38 anni, mentre accompagnava suo marito durante una campagna militare nel sud dell'India a Behrampur, a causa di un’emorragia. Aveva appena dato alla luce il loro quattordicesimo figlio.

La sua morte fu un vera tragedia per l'imperatore che in sua memoria fece costruire, proprio nei giardini di Shalimar, il Taj Mahal - in sanscrito “tempio dell’amore” - l’imponente mausoleo indiano ritenuto il più grande monumento dedicato all'amore, una delle sette meraviglie del mondo riconosciuto patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

Loading...

Il primo profumo orientale da donna nella storia

È proprio questa leggendaria storia d’amore, raccontatagli da un maharajah durante unsoggiorno a Parigi, a ispirare, nel 1921, Jacques Guerlain - figlio di Gabriel Guerlain e nipote di Pierre François Pascal Guerlain, fondatore dell’omonima maison del lusso francese - nella creazione del profumo Shalimar, il primo orientale da donna nella storia della profumeria.

La fragranza - quintessenza di un desiderio d’Oriente che riporta l’arte della profumeria alle sue origini lontane - viene presentata ufficialmente al pubblico nel 1925 in occasione dell’Esposizione internazionale di arti decorative a Parigi, al Grand Palais, che celebra la nascita dell’estetica modernista a cui darà il nome Art Déco. E lì viene premiata per il suo flacone, disegnato da Raymond Guerlain e realizzato da Baccarat, come miglior oggetto artistico e decorativo.

Tuttavia un lancio in anteprima avviene negli Stati Uniti, in seguito all'inaspettato successo ottenuto a bordo del transatlantico Normandie durante una traversata verso New York di Raymond Guerlain (cugino di Jacques) e di sua bellissima moglie che testa il profumo durante il viaggio: tutti - uomini e donne - si girano al passaggio della sua scia e si chiedono dove poter acquistare la seducente fragranza che conquista tutti con le sue note di testa straordinariamente agrumate (contiene il 30% di bergamotto) e il suo cuore fiorito.

La “ricetta” dello Shalimar

E il suo successo continua dopo oltre un secolo: solo per fare un esempio, il lancio del nuovo Shalimar Parfum Initial nel 2011 avrebbe generato 30 milioni di euro di vendite nel mondo. Ultima interpretazione della fragranza emblematica è Shalimar Millésime Tonka, nel 2022, che mette in luce una delle materie prime della creazione di Jacques Guerlain.

Composto partendo dal profumo Jicky, creato dallo zio Aimé Guerlain con ambra e muschio nel 1889, Shalimar nasce più di trent’anni dopo quando il chimico Justin Du Pont offre a Jacques una nuova nota vanigliata sintetica e potente, l’etil vanillina, che il profumiere prova versandone alcune gocce in una bottiglia di Jicky da cui rimuove le note aromatiche di legno e lavanda e aggiunge quelle di bergamotto e fava tonka creando la “guerlinade” un nuovo accordo che sarà utilizzato nelle creazioni della maison. Completano la pozione altri agrumi, fiori - iris, patchouli, gelsomino, vetiver e rosa - cuoio, sandalo e incenso. Jacques Guerlain affermava: «Indossare Shalimar significa lasciarsi sopraffare dai sensi».


Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti