Barbie, iPhone e maglie di Trump: cinque simboli degli Usa prodotti in Cina

4/6America e Asia24

La linea d’abbigliamento “Donald J. Trump Collection”

default onloading pic

Ebbene sì: perfino la linea di abbigliamento firmata dal presidente degli Stati Uniti viene prodotta all'estero, come ha scoperto da tempi non sospetti il Washington Post. Le magliette per esempio arrivano da Cina, Bangladesh, Vietnam e Honduras. Alcuni capi sportivi dall'India. Gli occhiali da sole ancora dalla Cina. Ma non dobbiamo dimenticare gli oggetti di arredamento della linea “Trump Home”. Indovinate: vengono fabbricati all'estero, tra India, Turchia e ovviamente Cina (in particolare i vasi di ceramica, gli specchi e gli accessori da cucina). In casa Trump, evidentemente, pecunia non olet. Solo i cappellini della campagna presidenziale, quelli con la scritta “Make America Great Again”, sono stati fabbricati negli Stati Uniti. Per evidenti ragioni.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti