depositata dal mef

La lista delle candidature per i cda di Enel, Eni, Leonardo e Poste

default onloading pic
(IMAGOECONOMICA)


2' di lettura

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha provveduto a depositare le liste per il rinnovo del consiglio di amministrazione di Poste Italiane e, di concerto con il Ministero per lo Sviluppo economico, le liste per il rinnovo degli organi sociali di Enel, Eni e Leonardo.

Con riferimento all'assemblea degli azionisti di Enel S.p.A., convocata per il prossimo giovedì 14 maggio, il Ministero, titolare del 23,585% del capitale, ha depositato la seguente lista per la nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione:
1. Michele Alberto Fabiano Crisostomo
2. Francesco Starace
3. Alberto Marchi
4. Costanza Esclapon
5. Mirella Pellegrini
6. Mariana Mazzucato

Con riferimento all'assemblea degli azionisti di Eni S.p.A., convocata per mercoledì 13 maggio, il Ministero, titolare del 4,34% del capitale e per il tramite di Cassa Deposit i e Prestiti (partecipata all'82,77% dal Mef) di un ulteriore 25,76%, ha depositato la seguente lista per la nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione:
1. Lucia Calvosa
2. Claudio Descalzi
3. Ada Lucia De Cesaris
4. Nathalie Tocci
5. Emanuele Piccinno
6. Filippo Giansante

Il nuovo Collegio Sindacale di Eni sarà invece composto dai seguenti nominativi:
1. Marco Seracini
2. Mario Notari
3. Giovanna Ceribelli
4. Roberto Maglio
5. Monica Vecchiati

Con riferimento all'assemblea degli azionisti di Leonardo S.p.A., convocata per il 13 maggio, il Ministero, titolare del 30,2% del capitale, ha depositato presso la sede della Società la seguente lista per la nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione:
1. Luciano Carta
2. Alessandro Profumo
3. Carmine America
4. Pierfrancesco Barletta
5. Elena Comparato
6. Paola Giannetakis
7. Federica Guidi
8. Maurizio Pinnarò
9. Ivana Guerrera
10. Novica Mrdovic Vianello

Alla prossima assemblea degli azionisti di Poste italiane S.p.A. convocata invece per il 15 maggio, la lista consegnata dal Mef, titolare del 29,26% del capitale e per il tramite di Cassa Depositi e Prestiti di un ulteriore 35%, prevede un Consiglio di amministrazione composto dai seguenti componenti:
1. Maria Bianca Farina
2. Matteo Del Fante
3. Bernardo De Stasio
4. Daniela Favrin
5. Elisabetta Lunati
6. Davide Iacovoni

Il Governo intende esprimere un sentito ringraziamento ai Presidenti Patrizia Grieco, Emma Marcegaglia, Giovanni De Gennaro e a tutti i Consiglieri di amministrazione uscenti per il loro rilevante apporto al raggiungimento degli importanti risultati industriali e strategici ottenuti in questi anni.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti