ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùDossier

La Lombardia è la regione italiana che attrae più investimenti

Le multinazionali investono in questo territorio perché attratte da risorse umane qualificate e da competenze e tecnologie di primo livello. È infatti una forte caratteristica di questa area una ampia offerta dal punto di vista di istruzione superiore e ricerca

di Flavia Carletti

1' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - In Italia la Regione che attrae più investimenti diretti è la Lombardia, territorio che esprime anche la prima economia del Paese. Guardando gli investimenti diretti esteri del triennio 2019-2022, la Lombardia ha attratto 299 progetti per un capex stimato in 6,2 miliardi di euro, che si ritiene possano permettere oltre 13mila assunzioni di lavoratori. È quando emerge dal database fDi Markets di proprietà del Financial Times che monitora gli investimenti greenfield da parte di aziende estere, che copre tutti i paesi e i settori in tutto il mondo. In Italia nello stesso periodo, sono stati realizzati 689 progetti (il 43,4% del totale in Lombardia), per un capex stimato in 40,9 miliardi di euro (il 15% circa in Lombardia), con 61.655 assunzioni potenziali (di cui circa il 21% in Lombardia).

In un dossier di 8 pagine, vi raccontiamo chi investe in Lombardia, perché e le potenzialità dei progetti in corso.

Loading...

Lo speciale sugli investimenti in Lombardia

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti