LA CITTA’ DI LADY LIBERTY

La lunga estate di New York: parate, pride, maratone, concerti e nuovi indirizzi

di Riccardo Barlaam


(Afp)

6' di lettura

NEW YORK - L'estate a New York è ricca di appuntamenti. Oltre ai tanti posti da visitare a Manhattan e negli altri 4 distretti: i soliti, quelli meno battuti e quelli nuovi come l'avveniristico Hudson Yards a Chelsea, realizzato tra l'altro da un costruttore italiano, o gli archi di Calatrava di The Oculus al World Trade Center. Ogni anno la metropoli americana è visitata da oltre 65 milioni di turisti da tutto il mondo (nel 2019 saranno 67 secondo Nyc&Company, l'ente che si occupa dello sviluppo turistico della città) . Lo scorso anno gli italiani che sono stati a New York sono stati 563mila, con un incremento del 6% sull'anno prima. L'Italia è l'ottavo mercato internazionale e il quarto europeo per gli arrivi nella Grande Mela.

Di seguito una serie di appuntamenti per chi sceglierà the Big Apple nei prossimi mesi estivi per trascorrere qualche giorno di vacanza. L'elenco non vuole e non può essere esaustivo. Per una lista completa, altre idee di itinerario e consigli sull'estate a New York City si può visitare il sito di Nyc & Company, l'ente del turismo di New York (nycgo.com/summer). Si stima che nei mesi estivi arriveranno in città 19 milioni di turisti.

Orgoglio Pride – dal 10 maggio al 30 giugno (in tutta la città)
I festeggiamenti del Pride sono in programma in tutti i cinque distretti della città. Si parte da Staten Island (dal 10 al 18 maggio) per poi proseguire a Harlem (dal 31 maggio al 29 giugno), Queens (2 giugno), Brooklyn (8 giugno) e The Bronx (23 giugno). Le celebrazioni raggiungeranno il culmine con il WorldPride (dal 24 al 30 giugno) che comprende oltre 50 eventi in 5 giorni, tra cui la grande marcia del 30 giugno, e al quale sono attesi 4-5 milioni di partecipanti.

Forest Hills Stadium Festival – da fine maggio a ottobre (Queens)
Per gli amanti della musica dal vivo il festival Forest Hills Stadium offre un calendario di appuntamenti e nomi importanti, tra i più interessanti la band dei superstiti dei Lynyrd Skynyrd, Elvis Costello con Blondie, Morrissey, Ian Anderson con i Jethro Tull nel concerto per i 50 anni, The Chemical Brothers, Beck & Cage the elephant.

SailGP – 21-22 giugno (Lower Manhattan)
La competizione mondiale di vela fa tappa sulla costa orientale del continente americano il primo giorno d'estate. Mentre le barche a vela sfrecceranno ad una velocità di 96km/h, i fan sulla costa potranno visitare il Race Village situato a Brookfield Place.

Coney Island Mermaid Parade – 22 giugno (Coney Island, Brooklyn)
Il re Nettuno” e “La regina delle sirene” prenderanno parte alla sfilata di creature marine più grande di Brooklyn che da Surf Ave percorre il lungomare di Coney Island per dare il via ufficiale alla stagione estiva. Un giro a Coney Island, nel suo lungomare, la bella passeggiata davanti al Luna Park e all'Acquario di New York è interessante anche per capire come vivono il mare gli americani. Raggiungibile senza difficoltà con la metropolitana.

Macy's 4th of July Fireworks – 4 luglio (in tutta la città)
Il più grande spettacolo pirotecnico degli Stati Uniti per il 4 luglio si svolge a New York City e illumina lo skyline affacciato sull'East River. Gli ospiti di quest'anno non sono stati ancora annunciati ma nelle precedenti edizioni sono saliti sul palco artisti del calibro di Beyoncé, Jennifer Lopez, Justin Timberlake e Katy Perry. Sono inoltre attesi oltre 3 milioni di spettatori.

Nathans Famous Hot Dog Eating Contest – 4 luglio (Coney Island, Brooklyn)
Coney Island diventa il centro dei festeggiamenti per il giorno dell'indipendenza grazie all'immancabile gara di mangiatori di hot dog, giunta alla 103° edizione. Per un'esperienza completa, i fan del baseball potranno assistere ad una partita al Brooklyn Cyclones e vedere lo spettacolo pirotecnico a fine match. Nathans è il posto storico degli hot dog americani, cotti e salati a puntino, con le immancabili salsine: occhio a non esagerare con le dosi.

ABB FIA New York City E-Prix – 13 luglio (Red Hook, Brooklyn)
Il 13 luglio si terrà la terza edizione della New York City E-Prix, la competizione di auto elettriche che sfrecceranno di fronte allo skyline di Lower Manhattan per il gran finale della stagione 2019. Fuori pista, gli appassionati potranno incontrare i piloti e provare l'ultima frontiera delle auto elettriche all'Allianz E-Village.

NYC Restaurant Week – dal 22 luglio al 16 agosto (in tutta la città)
Il programma torna anche quest'estate in oltre 400 ristoranti in oltre 40 quartieri dei cinque distretti, che propongono oltre 30 tipologie diverse di cucina. La promozione prevede pranzi e brunch a due portate al prezzo fisso di $26 e cene a tre portate al prezzo fisso di 42$. Una buona occasione per assaggiare i tanti ristoranti newyorchesi senza sorprese sul conto finale: ricordate la mancia che qui è d'obbligo.

Hong Kong Dragon Boat Festival – 2-3 agosto (Corona Park, Queens)
Ad agosto, oltre 200 barche a forma di dragone percorreranno il Meadow Lake di Flushing Meadows Corona Park per festeggiare il quinto mese del calendario lunare. Per un'esperienza completa, sulle rive del lago saranno disponibili bancarelle di cibo tipico, dimostrazioni di arti marziali, danze, artigianato cinese e attività dedicate ai più piccoli.

2019 US Open Tennis Championships – dal 26 agosto all'8 settembre (Flushing, Queens) I migliori giocatori di tennis del mondo si sfideranno nella 51°US Open nel nuovo USTA Billie Jean King National Tennis Center, completato l'anno scorso dopo lavori di ristrutturazione da oltre 600 milioni di dollari. Oltre al grande torneo, i fan potranno prendere parte alla US Open Fan Week prendendo lezioni di tennis da star della disciplina sportiva e partecipare ai festeggiamenti del Queens Day e dell'Arthur Ashe Kids Day.

Hudson Yards – Inaugurato il 15 marzo (West Manhattan)
In seguito all'inaugurazione lo scorso marzo, il distretto di Hudson Yards si prepara alla sua prima stagione estiva. I visitatori potranno approfittare delle lunghe giornate di sole per godere della vista sul fiume Hudson dalle scalinate di The Vessel e rinfrescarsi all'interno di Shops and Restaurants at Hudson Yards, dove scegliere tra diversi ristoranti, tra cui Mercado Little Spain di Jose Andres e Kawi di David Chang, e negozi, come Neiman Marcus. Alla fine dell'estate è prevista l'apertura di Equinox Hotel, una struttura di prima classe dove il benessere è al centro dell'esperienza.

The Shed – Aperto il 5 aprile (Hudson Yards, Manhattan)
Il nuovo centro culturale di Hudson Yards, inaugurato questa primavera, ha debuttato con 5 appuntamenti musicali intitolati Soundtrack of America diretti da Steve McQueen, ora conclusi. La prima metà della stagione inaugurale prosegue con Tony Cokes and Oscar Murillo, dal 19 giugno al 25 agosto, Dragon Spring Phoenix Rise, dal 22 giugno al 27 luglio, e MAZE, dal 23 luglio al 17 agosto.

Bronx Zoo Dinosaur Safari – dal 19 aprile al 3 novembre (The Bronx)
Per tutta l'estate e oltre, il Bronx Zoo permette di vivere un'esperienza straordinaria, un vero e proprio safari per avvistare… i dinosauri! Lo zoo ospita infatti 40 dinosauri robot a grandezza naturale che si muovono in un parco di oltre 8.000 mq: i tour guidati consentono di ammirarli e di scoprire dagli esperti le connessioni tra questi animali preistorici e quelli viventi. Molto interessante da visitare anche il giardino Botanico situato nello stesso quartiere.

Empire Outlets – apertura il 15 maggio (St. George, Staten Island)
La prima destinazione di shopping outlet di NYC apre vicino all'attracco del traghetto a Staten Island. I visitatori potranno fare affari e rilassarsi negli oltre 100 negozi e ristoranti, tra cui Nike e Nordstrom Rack, da cui godere di spettacolari vedute di Manhattan.

Empire Outlets

Statue of Liberty Museum – aperto dal 16 maggio (Liberty Island)
Nel mese di maggio ha fatto il suo debutto su Liberty Island l'attesissimo Statue of Liberty Museum, dove è conservata la torcia originale della Statua della Libertà. Il museo propone tour didattici immersivi alla scoperta simbolo della città offrendo vedute esclusive su Lower Manhattan e sulla zona del porto.

The Highline Spur – apertura a maggio (Hudson Yards, Manhattan)
Un decennio dopo l'apertura della prima parte della Highline, a Chelsea, il giardino pensile dove passava il treno, viene inaugurato questo maggio nei pressi di Hudson Yards lo Spur, l'ultima sezione del parco sopraelevato nato dalla riqualificazione di una linea ferroviaria in disuso. Al suo interno, The Plinth è uno spazio interamente dedicato ad installazioni di arte contemporanea di grandi dimensioni.

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti