Da venerdì 27 novembre in edicola

La lunga maratona della cultura di “IL”

In occasione dell'uscita del numero di dicembre, il 27 novembre “IL” dà spettacolo. Una no-stop di incontri e interviste online con tanti protagonisti del mondo della cultura: attori, registi, scrittori, musicisti fanno le loro proposte per come far ripartire la cultura dopo lo stop della pandemia

di Redazione

2' di lettura

Una copertina che è un'opera d'arte realizzata solo per IL dall'artista americano Nick Mauss. New York sullo sfondo, una serie di piani sovrapposti con la tecnica del ritaglio, del disegno e del collage, dove prendono vita la storia recente e il passato mitico, la moda maschile e una riflessione su déja-vu e rivisitazioni creative. È questo il secondo appuntamento con le “interpretazioni d'autore” del mensile del Sole24Ore. La Serie #1 era stata realizzata con l'artista francese Camille Henrot. La Serie #2 è in edicola a partire dal 27 novembre, ma il progetto, curato da Milovan Farronato per IL, proseguirà nel 2021 coinvolgendo dieci artisti.

La cultura e i suoi protagonisti sono al centro di questo nuovo numero di dicembre. A partire dal contributo del grande regista, sei volte premio Oscar, Francis Ford Coppola, che seleziona dieci immagini, molto personali, per la sua intervista visiva. Ma la cultura, in tutte le sue declinazioni, dal cinema al teatro, dall'arte alla filosofia, è al centro di un ampio dossier dedicato alla “seconda volta”. Da mesi stiamo tutti vivendo, o meglio, ri-vivendo, le drammatiche conseguenze del Covid sia sulla salute pubblica sia sull'economia, la tenuta sociale, il mondo del lavoro, le libertà personali. Ci troviamo nella ripetizione di un periodo che abbiamo già sperimentato nel recente passato: una ripetizione in cui tutto è uguale, ma tutto è leggermente o forse completamente diverso.

Loading...

E allora, per distrarsi senza allontanarsi dalla realtà né dalla volontà di evocare idee e soluzioni possibili di ri-nascita, si può provare a guardare alla seconda volta attraverso quella capacità di trasfigurazione creativa dell'esistenza e dei suoi guai che è propria dell'arte come della letteratura.

Ed ecco che parole come reboot, spin-off, loop, riedizione, parlano anche di ricostruzione, seconda vita, riprese, riavvii e di un possibile rilancio e nuovo inizio.

Nasce da qui l'iniziativa, contemporanea all'uscita del numero, di una maratona no-stop in onda sul nostro canale video nella giornata del 27 novembre, in cui sono coinvolti personaggi dello spettacolo, scrittori, artisti, curatori chiamati a dare il loro contributo di idee e proposte per far ripartire la produzione e la fruizione culturale. “RESTART! Riavvia la cultura” è una lunga serie di collegamenti e interviste che si può seguire a partire dalle ore 12, qui: https://stream24.ilsole24ore.com/video/il/restart-riavvia-cultura/ADJa6F4 .

Fra gli ospiti dell’evento organizzato in collaborazione con Radio24, Francesco Scianna, Elio De Capitani, Stefano Accorsi, Giorgio Diritti, Pupi Avati, Milovan Farronato, Ilaria Bonacossa, Nick Mauss, David Leavitt, Michela Marzano, Dacia Maraini, Diego De Silva, Remo Rapino, Helena Janeczek, Umberto Piersanti , Morgan, Samuele Bersani.

Mentre completano il numero in edicola, oltre alle nostre tradizionali rubriche, una intervista al campione di Formula 1 Lewis Hamilton e uno speciale dedicato agli orologi.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti