Innovazione, ecco le 13 startup italiane premiate dal Mit di Boston

4/14Startup

La mano robot come protesi


default onloading pic

La mano rappresenta una tra le sfide più difficili nel campo della riabilitazione protesica: la complessità e la varietà dei movimenti richiedono infatti livelli molto diversi di precisione e forza. In questo contesto, l'Istituto italiano di tecnologia e Inail hanno creato un laboratorio congiunto, Rehab Technologies Iit-Inail Lab, che si occupa di dispositivi protesici e riabilitativi ad alto impatto tecnologico. Uno dei principali progetti portati avanti dal laboratorio congiunto è stato lo sviluppo di Hannes, una mano protesica robotica intuitiva, economica e paragonabile alla mano umana. Hannes, progetto elaborato da Niccolò Boccardo del Politecnico di Genova, è un sistema di arti superiori antropomorfo e articolato che consente ai pazienti di recuperare in modo naturale fino al 90% delle funzionalità perdute.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...