Lo sbarco nel mondo dell’arte

10/13Mercato dell'arte

La mente viaggia sulla luna di Laurie Anderson & Hsin-Chien Huang

default onloading pic

Il punto di partenza dietro l'opera in realtà virtuale “To the Moon” dell'americana Laurie Anderson e del taiwanese Hsin-Chien Huang è la storia di un antico pittore cinese che passò tutta la sua vita a realizzare un elaborato dipinto verticale di una montagna ripida con una strada tortuosa, pini spinosi, capanne di pellegrini, pescatori e il mare, usando un pennello di tasso con un solo pelo. Quando finì, vi entrò e svanì, racconta la legenda. Così inizia il viaggio verso la luna dello spettatore, che come un astronauta si allontana dalla terra ed esplora terreni montuosi. Un paesaggio lunare non realistico, bensì mentale, in cui si incontrano simboli di cose sul punto di scomparire, animali estinti, rifiuti radioattivi e molto altro. L'opera, realizzata da HTC Vive Arts, ha fatto il suo debutto ad Art Basel Hong Kong nel 2018 ed è stata in mostra al Louisiana Museum of Modern Art in Danimarca in occasione della mostra “The Moon - From inner worlds to outer space”, dal 13 settembre 2018 al 20 gennaio 2019.
Courtesy Louisiana Museum of Modern Art

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti