ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùDue ruote

La moto piace di più con il manubrio alto: ecco i modelli in arrivo

Ben 11 proposte della classifica «top 15» del primo semestre 2022 appartengono alla strategica categoria enduro stradale o a quella crossover

di Gianluigi Guiotto

La Desert X con la quale Ducati esplora un mercato dove non era presente e sfida apertamente Bmw

3' di lettura

Il trend ormai è chiaro da alcuni anni, complice la crescente età media dei motociclisti: le moto più vendute sono quelle che un tempo erano chiamate le “tuttoterreno”, adatte a un utilizzo a 360°, comode in città ma anche in grado di affrontare i lunghi viaggi d’estate. Oggi la categoria è rappresentata dalle crossover, fisico da enduro ma ciclistica ed elettronica più votata all’asfalto che alla terra: non a caso la più venduta finora nel 2022 è la Benelli Trk 502 che in piccolo ricorda molto la seconda in classifica, l’inossidabile Bmw R 1250 Gs, che – pare – sarà solo rinnovata nel 2023, mentre per la 1300 Gs bisognerà attendere il 2024.

Ducati, quarta in classifica con la Multistrada V4, ha voluto entrare quest’anno nell’off-road: la DesertX è, infatti, la prima Ducati dedicata al fuoristrada, con un’inedita ruota anteriore da 21 pollici e una posteriore da 18. Per affrontare il fuoristrada impegnativo la DesertX monta un nuovo telaio a traliccio in acciaio e sospensioni a lunga escursione, ma, grazie anche all’elettronica, resta molto brillante anche su asfalto, come dna Ducati comanda. L’elettronica, infatti, è di alto livello: i sei Riding Mode lavorano in combinazione con i quattro Power Mode, ovvero diverse mappature motore che consentono di plasmare il carattere del motore Testastretta 11° da 937 cc raffreddato a liquido da 110 cv e 92 Nm secondo le esigenze e le capacità di guida.

Loading...

Triumph Tiger 1200 Explorer MY 22

Hanno cerchio anteriore da 21” due delle cinque versioni della rinnovata Tiger 1200 di Triumph, marchio che ha chiuso l’anno fiscale (luglio 2021-giugno 2022) con il numero più alto di sempre di moto immatricolate in Italia; tutte sono accomunate dal tre cilindri da 150 cv e 130 Nm, oltre che dal display tft da 7” con cui gestire la tantissima elettronica diretta dalla piattaforma inerziale Imu a 6 assi sviluppata da Continental.

H-D Nighster

Rivaleggiano con le crossover le naked, moto senza carena da sempre molto amate dagli italiani, filone in cui s’inseriscono le Sportster che Harley-Davidson ha profondamente rinnovato, prima con la Sportster 1250 S e ora con la Nightster che monta il nuovo Revolution Max 975T, bicilindrico a V, raffreddato a liquido, da 975 cc, con una potenza massima di 90 cv e una coppia massima di 95 Nm; le pedane del pilota sono in posizione centrale e non avanzata, segno di un’attenzione particolare alla guida attiva, favorita anche dalla ruota anteriore da 19 pollici e dalla leggerezza: 221 kg in ordine di marcia.

Nell’altra metà del cielo delle due ruote, quella degli scooter, si segnala l’arrivo del model year 2022 del Piaggio Mp3; tre le versioni disponibili: Mp3 400 Hpe ed Mp3 400 Hpe Sport, con il mono di 400 cc da 35 cv, e l’ammiraglia Mp3 530 Hpe Exclusive, col nuovo 530 Hpe da 44 cv, con mappe motore (Comfort, Eco e Sport), cruise control e perfino retromarcia con videocamera posteriore.

Askoll NGS3 2.8 blue ocean

E l’elettrico? Pur con un incremento dell’82% nel primo semestre 2022 (ma con una quota del mercato del 5,3%), al momento interessa per lo più i trasferimenti in città, a causa della ridotta autonomia e dei tempi di ricarica con l’eccezione della tuttoterreno Energica Experia (in arrivo in autunno), che percorre 420 km nel ciclo urbano, e della Zero Motorcycles Sr my22, che con gli upgrade previsti a pagamento offre un’autonomia fino a 365 km nel ciclo urbano. Tra gli e-scooter cittadini si segnala Askoll con l’aggiornamto delle gamme Es ed Ngs.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti