In primo piano

La parola chiave / Bitcoin

(REUTERS)

1' di lettura

Il Bitcoin è una moneta digitale completamente distribuita e generata da una rete decentralizzata «peer to peer». Questo significa che non esiste alcuna banca o autorità centrale che stampa moneta e influenza il valore di un Bitcoin che è invece affidato solo alle leggi della domanda e dell’offerta. Il progetto risale al 2009. Lo status di moneta deriva dal fatto che più soggetti accettano di usarla come tale. Bitcoin non fa uso di un ente centrale: usa un database distribuito tra i nodi della rete che tengono traccia delle transazioni, e sfrutta la crittografia per gestire gli aspetti funzionali come la generazione di nuova moneta e l’attribuzione di proprietà dei Bitcoin. La rete Bitcoin consente possesso e trasferimento anonimo delle monete; i dati necessari a usare i propri Bitcoin possono essere salvati su pc sotto forma di portafoglio digitale, o mantenuti presso terze parti che svolgono funzioni simili a una banca. I Bitcoin possono essere trasferiti con internet verso chiunque disponga di un “indirizzo Bitcoin”.

Loading...
Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti