Milano Fragrance week

La primavera trasforma Milano in capitale del profumo

di Nicoletta Polla Mattiot - How To Spend It


default onloading pic

3' di lettura

Per prepararsi all'immersione profumata che dal 24 al 28 aprile farà di Milano la città dei “nasi”, si potrebbe cominciare con la visione propedeutica di Border, spiazzante invenzione del regista Ali Abbasi. Ancora per pochi giorni nelle sale, questo film osannato, premiato (vincitore della sezione Un Certain Regard al Festival di Cannes 2018, candidato agli Oscar 2019 come Miglior film straniero) e disturbante, è la storia di Tina e del suo prodigioso talento olfattivo, grazie al quale può sentire l'odore della paura, della vergogna, della colpa. Annusa le emozioni umane e le smaschera. Per questo lavora come guardia alla dogana svedese.

Una foto dell’edizione 2018 di Esxence (© Gabriele Basilico)

È solo l’ultima incarnazione fantastica del potere primitivo e irrazionale dell’olfatto. Süskind, Tykwer e il naso assoluto Grenouille hanno fatto scuola. E forse più ancora Oliver Sacks e il caso Stephen, il ragazzo-cane capace di riconoscere la fisionomia delle persone fiutando la loro «faccia olfattiva, ancora più vivida e suggestiva, molto più complessa di una faccia visiva».

Dopo il cinema (o la libreria), la tappa successiva può essere Brera, alla Miart Gallery, dove ritirare una criptovaluta olfattiva, che ha le sembianze di un dollaro: “Pecunia Olet” è una delle prime metafore-performance ad inaugurare nella Milano Fragrance Week (24 aprile, ore 18), serie di appuntamenti, sparsi per la città, per promuovere la cultura del profumo e i suoi sinestesici intrecci con musica, arte, tecnologia. Si tratta soprattutto di mostre, qualche installazione e dei workshop, anche per bambini, che si sviluppano a latere della manifestazione principale.

Esxence, The scent of Excellence”, arrivata all’undicesima edizione, quest’anno si sdoppia su due sedi: The Mall, che ospiterà 221 fra case storiche ed emergenti della profumeria artistica internazionale, e Villa Quarzo, dove Experience Lab dà spazio, per la prima volta, ai brand indie del mondo beauty, con un'attenzione particolare ai prodotti ecologici e naturali. È, come direbbe Sacks, «un mondo di una concretezza travolgente e un mondo di particolari» quello osservato col naso, che pervade di fragranze di nicchia il Centro Direzionale di Milano.

La concretezza è innanzitutto economica se l’incidenza della profumeria artistica, sul mercato globale della profumeria alcolica, è intorno al 10%. Si calcola che questo settore possa essere in grado di sviluppare, in futuro, qualche miliardo di euro di fatturato. In Italia vale circa 250 milioni di euro, pari al 2,5% del business beauty. La ricchezza di particolari sta nell’enorme frammentazione di questo mercato, fatto di realtà medie, piccole e minuscole, centri artigiani, spazi d'autore, realtà di ricerca, nomi notissimi e start up, e qui sta il merito di Esxence e del suo lavoro di scouting a livello internazionale.

Annick Le Guérer, l’antropologa francese esperta di storia e filosofia degli odori (sarà protagonista di un workshop il 25 aprile, ore 14), sostiene che l’olfatto è il senso del futuro ed è un viaggio insieme istintivo e mentale, emotivo e mnemonico. Il profumo è un viaggio prima di tutto mentale. Per chi si appassionasse al tema al punto da volerne fare anche un percorso concreto e spaziale, non ci si ferma qui. In una staffetta aromatica che sarebbe piaciuta a Primo Levi e ai suoi mnemagoghi, la scia olfattiva si allunga dai grattacieli di Porta Nuova a Milano alle vie storiche di Torino per fare poi ritorno a Palazzo Mezzanotte nel capoluogo lombardo, il tutto in poco più di due settimane. Dopo Esxence, che chiude al pubblico e agli operatori il 28 aprile, l’appuntamento è dal 10 al 12 maggio a Per Fumum e il 14 maggio alla premiazione delle fragranze vincitrici della 30esima edizione del Premio di Accademia del Profumo.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...