ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùA Milano dal 15 al 18 giugno

La profumeria artistica protagonista a Esxence

A Milano da 15 al 18 giugno tra nuovi marchi e brand storici

di Marika Gervasio

2' di lettura

A livello mondiale la profumeria artistica pesa per circa il 10% sul mercato delle fragranze in generale. In Italia ha raggiunto livelli importanti - con un fatturato che l’anno scorso ha raggiunto i 270 milioni di euro pari al 2,8% del business della cosmetica e al 30,6% delle vendite del segmento profumi - ed è in continuo sviluppo. Con queste premesse si aprirà la XII edizione di Esxence – The Art Perfumery Event, l’appuntamento di riferimento della profumeria artistica, dal 15 al 18 giugno al MiCo, Milano Convention Centre con la partecipazione di oltre 260 marchi provenienti da Giappone, Australia, Argentina, Ungheria, Hong Kong e una App dedicata, da maggio, dove trovare tutte le informazioni utili, dalla mappa dello spazio espositivo al calendario dei convegni alle news.

Inoltre la mostra, realizzata in collaborazione con Iff, “Fleeting-scents in colour”, un estratto dell’esposizione omonima della Pinacoteca Mauritshuis dell’Aia. Grazie a profumatori a pedale posti alla base dei quadri, qui in fedele riproduzione, sarà possibile sentire odori e profumi dei paesaggi del XVII secolo raffigurati nelle singole opere, con l’obiettivo di esplorarle non solo visivamente ma anche da una nuova prospettiva olfattiva.

Loading...

Negli oltre 7mila metri quadri di MiCo, insieme ai Main brand, gli operatori, i distributori, i buyer e gli appassionati potranno conoscere gli Spotlight, le realtà emergenti del settore la cui maggior parte (circa il 70%) proviene dall’estero. Il concept scelto per questa nuova edizione è “Through the mirror”: lo specchio permette di vedere molteplici facce della realtà e attraverso di esso è possibile esplorare nuovi mondi, come quello della profumeria artistica e dell’arte. Così il profumo è lo specchio della nostra personalità, capace di raccontare il nostro essere più profondo e la nostra essenza. Ma, allo stesso tempo, può riflettere anche la parte più nascosta e misteriosa di noi, un lato non ancora svelato: quello che siamo e quello che vorremmo essere.

«Stiamo assistendo ad un vero e proprio Rinascimento per la profumeria artistica con un incremento considerevole dei brand internazionali e italiani che hanno chiesto di partecipare alla manifestazione - afferma Silvio Levi, co-fondatore della manifestazione e direttore del Centro studi Essencional -. In questi ultimi anni si è riportata l’attenzione sull’importanza del senso dell’olfatto e le persone hanno riscoperto il suo fondamentale ruolo nella quotidianità del benessere individuale».

Non solo profumi: dentro MiCo si terrà Experience Lab, l’appuntamento dedicato al beauty di nicchia giunto alla sua seconda edizione che vedrà protagonisti oltre 60 espositori provenienti da tutto il mondo, che presenteranno le loro novità dallo skincare alle protezioni solari passando per make-up, grooming, cura del corpo, baby care e lifestyle.

Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti