LE PROSSIME TAPPE

La roadmap della Commissione Ue: martedì la squadra, poi le audizioni e il voto del Parlamento

Dal 30 settembre all’8 ottobre i commissari designati saranno auditi dalle commissioni parlamentari, che valuteranno le loro competenze. La fiducia del Parlamento europeo è attesa nella sessione plenaria del 21-24 ottobre. La nuova Commissione entrerà in carica il 1 novembre

di An.C.

La roadmap della Commissione Ue: martedì la squadra, poi audizioni e voto del Parlamento

Dal 30 settembre all’8 ottobre i commissari designati saranno auditi dalle commissioni parlamentari, che valuteranno le loro competenze. La fiducia del Parlamento europeo è attesa nella sessione plenaria del 21-24 ottobre. La nuova Commissione entrerà in carica il 1 novembre


1' di lettura

Il conto alla rovescia per conoscere la squadra della nuova Commissione europea, l’organo esecutivo Ue, dopo le Europee del 26 maggio, è iniziato. Martedì la presidente dell’esecutivo Ue Ursula von der Leyen renderà noti i nomi dei commissari e i relativi portafogli. Secondo il Financial Times il candidato italiano, l’ex presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, è destinato alla Concorrenza.

GUARDA IL VIDEO - La roadmap della Commissione Ue: martedì la squadra, poi audizioni e voto del Parlamento

Le audizioni nelle commissioni parlamentari
Prima di allora, tuttavia, ci saranno altre tappe. Probabilmente il 16 settembre il Parlamento Ue inizierà la procedura di esame dei candidati alla composizione della nuova Commissione. Dal 30 all’8 ottobre i commissari designati saranno auditi dalle commissioni parlamentari, che valuteranno le loro competenze.

Il 24 ottobre il voto di fiducia del Parlamento europeo
Il Presidente eletto della Commissione è invitato a presentare il collegio dei commissari, ovvero la sua squadra, e il suo programma in una seduta plenaria del Parlamento. A conclusione della discussione, dopo il voto di una risoluzione, il Parlamento elegge o respinge la Commissione. Per la votazione, che dovrebbe avvenire in occasione della sessione plenaria del 21-24 ottobre, e che si svolge per appello nominale, è richiesta la maggioranza dei voti espressi.

Il 1 novembre la nuova commissione entra in carica
La nuova commissione entrerà in carica, dopo aver passato il vaglio del Parlamento europeo, il 1 novembre. Quel giorno entrerà in carica anche Christine Lagarde alla guida della Bce.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti