ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùla borsa italiana

La rotazione favorisce Piazza Affari grazie ai settori ciclici

Da inizio mese Ftse Mib e Ibex 35 hanno guadagnato rispettivamente il 20 e il 23 per cento. Ma il saldo da inizio anno dei due indici sconta ancora gli effetti pesanti della crisi sanitaria

di Andrea Franceschi

default onloading pic
(AFP)

Da inizio mese Ftse Mib e Ibex 35 hanno guadagnato rispettivamente il 20 e il 23 per cento. Ma il saldo da inizio anno dei due indici sconta ancora gli effetti pesanti della crisi sanitaria


2' di lettura

La scommessa sul ritorno alla normalità in scia alle notizie sul vaccino ha favorito le piazze finanziarie dove la presenza dei settori ciclici è preponderante come Milano e Madrid. Da inizio mese gli indici Ftse Mib e Ibex 35 hanno guadagnato rispettivamente il 20 e il 23 per cento. Nettamente meglio dell’indice europeo Stoxx 600 (+14%) e del paniere azionario globale Msci World (+12%). Certo il saldo da inizio anno dei due indici (rispettivamente -9 e -16% contro un -6% dell’indice Stoxx 600) sconta...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti