operazioni

Invel fa shopping per 120 milioni a Milano e Roma

La società di gestione porta a 750 milioni il portafoglio in Italia

di Paola Dezza

default onloading pic

La società di gestione porta a 750 milioni il portafoglio in Italia


1' di lettura

Un doppia operazione di acquisto di immobili a Milano e Roma porta il portafoglio di Invel in Italia a quota 750 milioni di euro.
L'acquisizione appena annunciata riguarda due asset a uso uffici del valore complessivo di 120 milioni di euro a Milano e Roma.
L'edificio di Roma è stato acquistato da DeA Capital Real Estate Sgr. È un asset situato in via Paolo di Dono all'Eur ed è affittato a tenant del calibro di Unilever, Philips e Swiss Post.
La seconda transazione riguarda un edificio di 12.000 metri quadrati a Milano, in zona Famagosta. A vendere questa volta è Aedes Siiq. L'edificio è situato in via San Vigilio ed è stato disegnato dall'architetto Gio' Ponti.
L'asset verrà riqualificato e rinnovato con la creazione anche di un ulteriore top floor.

Invel gestisce oggi in Europa un portafoglio immobiliare del valore di 3 miliardi di euro.
Tra gli asset in Italia, Invel ha in portafoglio un edificio in via Bigli a Milano, oggetto di un ampio piano di riqualificazione per creare spazi High Street, residenze e Showroom ai piani superiori. Del portafoglio fanno parte anche i due pacchetti acquisiti da Bnp Paribas nel 2016. Si tratta dei portafogli dei fondi quotati Bnl Portfolio Immobiliare ed Estense grande distribuzione, oggi oggetto di un ampio piano di valorizzazione e talvolta di dismissione. Come via Bernina venduto due mesi fa al gruppo Patrizia.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter RealEstate+

La newsletter premium dedicata al mondo del mercato immobiliare con inchieste esclusive, notizie, analisi ed approfondimenti

Abbonati