ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùDriade

La strategia è scegliere un solo partner

Marco Pozzo

di Rita Fatiguso

1' di lettura

Driade, nata nel burrascoso ’68, è sinonimo di ironia e ricerca del bello. Il ceo, Marco Pozzo, mantiene la barra sui piani in Cina e sulla strategia che li ispira. «Puntiamo a un solo partner-distributore per il mercato cinese - dice- e alla definizione di una strategia congiunta per il presidio del mercato attraverso l’apertura di spazi monomarca in shopping mall e department stores».

Cosa pensa Marco Pozzo della situazione attuale cinese? «Il mercato interno è cresciuto nel primo trimestre fino al lockdown. Crediamo che ci sarà un rimbalzo alla fine delle restrizioni come è successo in Europa dove, grazie al maggior tempo trascorso in casa, si è sviluppata una maggiore sensibilità a prodotti di alta qualità e made in Italy. Pensiamo quindi a un recupero per mantenere il budget annuale previsto». E prosegue: «In collaborazione con il partner abbiamo definito una strategia annuale e, in linea con l’evoluzione della situazione, si attuano le diverse iniziative verificandone gli obiettivi e gli investimenti. Il nostro intervento diretto si concretizza, oltre che nella fornitura dei prodotti, nel supporto ai progetti e materiali di comunicazione e marketing».

Loading...
Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti