ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùGrandi gruppi

La strategia Hublot passa (anche) dall’equilibrio tra boutique e wholesale

di Paco Guarnaccia

(HUBLOT)

2' di lettura

C’è soddisfazione in casa Hublot. maison del colosso francese Lvmh, per come è cominciato il 2022. Soprattutto dopo la partecipazione alla recente fiera di Watches and Wonders, che si è svolta a Ginevra tra la fine di marzo e l’inizio di aprile. «A gennaio eravamo alla Lvmh Watch Week, che si è svolta ancora con un format digitale – spiega Ricardo Guadalupe, ceo del brand svizzero –. Entrambi gli eventi sono stati una grande occasione per ritrovarsi e siamo felici che il meglio del settore si sia poi riunito per un’intera settimana a Ginevra: è stato fantastico affiancare tanti top brand orologieri così come vedere le reazioni dal vivo delle persone».

In questo contesto Hublot ha presentato diverse novità. La più significativa è stata la collezione Square Bang Unico dalla caratteristica forma squadrata formata da cinque modelli: in ceramica, in titanio e ceramica, in titanio, in king gold e in king gold e ceramica.«Sappiamo che questa, senza dubbio, è una delle forme più controverse per il nostro mercato. Noi però abbiamo sempre voluto estendere i classici codici del modello Big Bang. L’idea è rimasta nel cassetto per un po’ perché prima di presentarla volevo che il marchio fosse pronto – spiega Guadalupe –.Lo Square Bang Unico è una naturale espansione della nostra Shaped Collection che include anche lo Spirit of Big Bang dalla cassa di forma tonneau. Il riscontro è stato positivo e, per quanto mi riguarda, questo è stato uno dei miei lanci preferiti finora». Per Hublot il 2022 è iniziato in modo positivo: «Il primo trimestre è andato molto bene, ma restiamo cauti e monitoriamo gli sviluppi geopolitici nell’Europa dell’Est – precisa il ceo –. Non si possono ignorare i nuovi lockdown causa Covid in Cina che implicano lì la chiusura delle nostre boutique. I monomarca Hublot nel mondo sono 125, quattro nel nostro Paese (Roma, Milano, Capri e Forte di Marmi).

Loading...

«In generale la metà è di nostra proprietà, le altre in franchising – puntualizza Guadalupe –. In Italia, ad esempio, quella di Roma è nostra, mentre quella di Milano è in partnership con Pisa Orologeria». Quest’ultima, inaugurata in febbraio, ha un forte significato. «È ’ una testimonianza della nostra stabilità, nonostante le difficoltà che tutti stiamo affrontando. Inoltre all’evento hanno partecipato tanti giovani: i nostri clienti hanno un’età compresa tra i 20 e i 45 anni. Nel mondo abbiamo un perfetto equilibrio tra retail e wholesale, ma questo non significa che non lavoriamo per migliorare la distribuzione», chiude il manager. Dopo i lanci di Ginevra, il 18 maggio a New York il marchio ha presentato il Big Bang Tourbillon Samuel Ross, realizzato insieme allo stilista e direttore creativo inglese Samuel Ross, che rientra nel progetto Hublot Loves Art.

Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti