MOTORSPORT

Lamborghini Hypercar V12 Squadra Corse, primi test al banco

La Squadra Corse di Sant'Agata Bolognese ha iniziato i test della sua prima Hypercar V12, dotata di 830 cavall

di Simonluca Pini


default onloading pic

1' di lettura

Lamborghini Squadra Corse è al lavoro sulla sua prima Hypercar, attesa nel corso 2020 e capace di scaricare su strada una potenza di 830 cavalli assicurati dalla motorizzazione V12 aspirata da 6.5 litri. Annunciata durante la World Final di Jerez de la Frontera, l'Hypercar è composta da un telaio anteriore in alluminio unito al monoscocca in fibra di carbonio, progettato per garantire i più alti standard di sicurezza. Per ora nessuna informazione su prezzo e debutto, ma non è da escludere una cifra superiore ai 2 milioni di euro e la presentazione a luglio in occasione di Goodwood Festival of Speed.
Lamborghini Squadra Corse
Per la divisione diretta da Giorgio Sanna si tratta di una nuova sfida, in quanto è la prima vettura completamente realizzata internamente. Nello specifico per alloggiare il motore, è stato realizzato un rollcage in acciaio che ottimizza le caratteristiche di rigidezza torsionale e flessionale. La trasmissione Xtrac sequenziale a 6 rapporti ha funzione strutturale portante, rispetto al comparto sospensioni, i cui braccetti sono direttamente collegati alla scatola del cambio, a garanzia di una cinematica ottimale e un sensibile miglioramento del rapporto rigidezza\peso. Il differenziale è un innovativo autobloccante meccanico, che permette al pilota di regolarne il precarico in modo dinamico, per ottimizzare la guidabilità a seconda del circuito e delle condizioni dell'asfalto.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...