SPORTIVE E PLAYSTATION

Lamborghini V12 Vision Gran Turismo, la supercar che nasce dai videogame

Presentata alla finali FIA CGT di Monte Carlo potrà essere guidata in primavera grazie alla piattaforma PlayStation4 e alla Gran Turismo Sport che è la nuova simulazione firmata da Kazunori Yamauchi

di Corrado Canali


default onloading pic

1' di lettura

È la risposta di Lamborghini alla Ferrari? Forse sì, visto che la Casa di Sant'Agata Bolognese alle tante novità in arrivo da Maranello, cinque solo quest'anno e altre ancora ne arriveranno in futuro a cominciare dall'atteso crossover, sembrano rispondere con un'hypercar dietro l'altra.

Dopo la Aventador VJ 63 e la Sian, infatti, ora arriva qualcosa di davvero speciale. Non si tratta, infatti, di un'auto da collezionisti duri e puri, ma della V12 Vision Gran Turismo che potrà essere guidata in primavera grazie alla PlayStation4 e a Gran Turismo Sport, la simulazione firmata da Kazunori Yamauchi.

Lamborghini V12 Vision Gran Turismo, la supercar che nasce dai videogame

Lamborghini V12 Vision Gran Turismo, la supercar che nasce dai videogame

Photogallery10 foto

Visualizza

Presentata alle finali FIA CGT di Monte Carlo ed è stata disegnata dal Centro Stile Lamborghini lasciato libero di esprimersi senza alcun tipo di vincolo tecnico, sia pure partendo dal powertrain ibrido da 819 cv della Sian FKP 37.

Una monoposto, insomma, con tanto di appendici aerodinamiche estese e dei parafanghi collegati alla struttura principale. Il tema a Y dei gruppi ottici, poi, richiama i modelli Lamborghini oggi di serie, mentre quello degli esagoni laterali è un omaggio al passato del brand.
L'abitacolo, infine, concentra tutti i comandi sul volante con una sezione superiore tagliata: le informazioni per chi è alla guida sono, invece, affidate all'head-up display che occupa grande parte del parabrezza della vettura.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...