Auto da gara, dal mito Lancia ai marchi più vittoriosi nel mondiale rally

2/9Altri Motori

Lancia: dalla Fulvia Coupé Hf alla Delta 

default onloading pic
L'ultima auto a trazione posteriore a vincere un titolo del mondo rally

Lancia è storia. Il marchio italiano ha conquistato ben undici titoli mondiali rally. Le prime soddisfazioni sono arrivate con la Lancia Fulvia Coupé Hf (1972, Campionato Internazionale) poi proseguite con la Lancia Stratos Hf, arrivando con quest’ultima sul tetto del mondo ben tre volte, dal 1974 al 1976. Dopo una pausa durata fino al 1983, Lancia torna a vincere il titolo del mondo con la 037, un prototipo di cui sono stati prodotti 200 esemplari stradali per poterne avere l’omologazione per le competizioni. Quest’auto è rimasta nel cuore di tutti anche perché è stata l’ultima trazione posteriore a vincere prima della supremazia assoluta dei quattro ruote motrici. Il vero dominio Lancia è stato dal 1987 al 1992, quando, dopo abolizione dei gruppo B, il marchio torinese ha sfoderato lei, la regina: la Delta. Un’auto che non era nata per i rally ma ritenuta sin da subito un’ottima base per lo sviluppo. 

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti