Addio a Cesare Romiti, ecco le auto nate sotto la sua gestione

4/11Auto

Lancia Thema 8.32, la supercar vestita da berlina dei piloti Ferrari Berger e Alboreto

default onloading pic

Se non è stata la berlina più diffusa d'Italia negli anni Ottanta, poco ci è mancato. A un certo punto, la dirigenza del Gruppo Fiat decise di proporre una versione ancora più esclusiva della Thema e quindi più costosa e sportiva. Nacque così la 8.32: 8 dai cilindri del motore a V Ferrari, 32 come le valvole. Lancia dichiarò che l'auto poteva raggiungere i 240 kmh e accelerava da 0 a 100 in soli 6,8 secondi. La Lancia Ferrari offriva riferimenti tipici del brand di Maranello come i cerchi da 15 pollici a cinque razze, tipici di molte supercar made in Ferrari. E gli interni non potevano che essere esclusivi a loro volta, con pelle Frau o Alcantara a rivestire i sedili, un largo utilizzo di radica, nella plancia realizzata in stile Ferrari. Lancia la presentò al Salone di Torino del 1986, ottenendo ottime critiche specie da quelli che potevano permettersi di spendere i 67 milioni di lire richiesti per parcheggiarla nel proprio garage.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti